SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI - TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
TUTELA

In Regione la salute diventa coordinata e digitale

20 Dicembre 2016
 

Regione Lombardia ha deciso di aderire al Progetto Europeo "Deployment of Generic Cross Border e-Health services in Italy", nato per migliorare lo scambio tra nazioni dell'Unione Europea dei dati sanitari dei pazienti e rendere possibili le e-prescription, ovvero le ricette mediche elettroniche. Il consorzio di progetto sarà coordinato dal Ministero della Salute, Direzione Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica, e sarà composto dall'Agenzia per l'Italia Digitale, dalla Regione Emilia Romagna - Assessorato Politiche per la salute, dalla Regione del Veneto, Area Sanità e Sociale, e dalla Regione Lombardia - DG Welfare. Fine ultimo dell'iniziativa è ottenere vantaggi tangibili nel servizio sanitario per i cittadini europei.

 

La collaborazione di Lombardia Informatica
Braccio "tecnico" dell'operazione sarà Lombardia Informatica, società di servizi interamente posseduta dalla Regione, “che metterà a disposizione il know-how maturato in questi anni, consentendo il giusto equilibrio tra l'apertura di nuove prospettive di cura per il cittadino lombardo, anche quando in viaggio, per lavoro o per vacanza, nell'Unione Europea, e la assoluta tutela delle informazioni sensibili dello stesso.”, afferma Davide Rovera, Presidente di Lombardia Informatica. “Lo scopo è aumentare l’efficienza e l’efficacia delle prestazioni sanitarie in un contesto transfrontaliero garantendo cure migliori e più sicure per pazienti sostenendo la mobilità dei cittadini in Europa”.
 

Un'infrastruttura tecnica più ampia
In concreto verrà collegato il sistema sanitario regionale a un'infrastruttura tecnica e organizzativa più ampia per i servizi  eHealth  (eHDSI: eHealth Digital Service Infrastructures) governata centralmente dagli Stati Membri UE e dalla commissione europea, mantenuta e distribuita dalla commissione europea (DG Santé e DG Digit). Andrà a sistema, a livello nazionale, quanto svolto fino ad oggi da Lombardia Informatica relativamente ai servizi transnazionali di Patient Summary ed ePrescription.

Lombardia Informatica trasferirà agli altri membri del Consorzio italiano le esperienze di gestione/implementazione/manutenzione di servizi cross-border interoperabili, acquisite con progetti quali epSOS e successivi.  La partecipazione al progetto CEF, o a progetti eHealth in Horizon 2020, consente inoltre di porre le basi per un miglioramento della qualità profili sanitari dei cittadini lombardi (Patient summary) in coerenza dei requisiti nazionali ed europei e seguendo la strategia regionale.

Leggi anche...
INNOVAZIONE

Otto partner nostrani nel progetto finanziato da Horizon 2020 per migliorare produzione e output.

INNOVAZIONE

Il progetto è firmato Eupolis Lombardia, con il CeRST della Liuc di Castellanza (Va)

EVENTO

A Milano Anci Lombardia presenta l'e-book che raccoglie i progetti di 28 comuni a favore dell'infanzia.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

GeCaS by Klan.IT

GeCaS - Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari - Per un welfare della sostenibilita' e della conoscenza

GeCaS – Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari è una piattaforma per organizzare e gestire digitalmente il progetto di aiuto alla persona in ambito sociale e per facilitare le interazioni online con cittadini e assistiti.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155