SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE

Presolana, al via lo sportello unico digitale per l'edilizia

5 Maggio 2015
 
Dopo Costa Volpino, tocca ai comuni della Valle della Presolana - Onore, Songavazzo, Fino del Monte, Castione, Rovetta - dare il via all'utilizzo del sistema CPortal per la gestione online delle pratiche edilizie.
Si tratta di un portale che consente di dar seguito alle richieste presentate al Comune in modo completamente digitale, quindi con una maggiore comodità da parte di professionisti del settore e dei cittadini che ottengono documenti e risposte via web senza doversi recare negli uffici pubblici.
La nuova versione di CPortal va incontro anche alla necessità degli enti pubblici di rispondere agli impegni imposti dalle normative per la semplificazione e la trasparenza amministrativa, in particolare dalla recente legge 104/2014.

Procedure più veloci e sicure
Secondo le nuove norme, i Comuni erano tenuti entro il 15 febbraio 2015 a elaborare un piano per la compilazione online di tutte le istanze da parte di cittadini, aziende e associazioni. Le linee guida avrebbero dovuto permettere il completamento della procedura, il tracciamento dell’istanza con individuazione del responsabile del procedimento e, ove applicabile, l’indicazione dei termini entro i quali il richiedente ha diritto a ottenere una risposta. Cportal già realizza quegli obiettivi per le pratiche edilizie, costituendo anche un modello su cui appoggiare qualsiasi istanza che il cittadino può inoltrare all’Amministrazione Comunale.

Già 500 comuni in Italia lo utilizzano
CPortal è stato progettato e realizzato per l’Unione dei Comuni della Presolana dalla società Starch, realtà specializzata in software e soluzioni per l’automazione degli uffici tecnici della Pubblica amministrazione.
Per ogni pratica che viene presentata e pubblicata online, CPortal fornisce informazioni relative alla prassi amministrativa, alla normativa di riferimento, ai costi, agli interventi edilizi ammessi e alla sua posizione sulla cartografia comunale. L’amministratore di Starch, Ruggero Beretta, ha spiegato: “Siamo orgogliosi di poter offrire a numerosi comuni della Presolana la nostra esperienza trentennale nell’applicazione di una soluzione informatica in grado di offrire vantaggi significativi in termini di sburocratizzazione dei procedimenti e di abbattimento dei costi”. Sono già oltre 500 Comuni distribuiti in tutta Italia che utilizzano le soluzioni tecnologiche dell'azienda.
Leggi anche...
Urbanistica

Piani, progetti, programmi, politiche urbane si confrontano alla VII Rassegna urbanistica nazionale

BUONE PRATICHE

Il 27 marzo un incontro racconterà i pacchetti incentivanti e le collaborazioni con i privati.

IDEE

C'è anche Palazzo Lombardia tra gli spazi che dal 9 al 14 aprile si trasformeranno in hub della creatività.

Cassa Depositi e Prestiti SpA - Group Real Estate

Far crescere il Paese e' il nostro impegno

Il Gruppo Real Estate (GRE) di CDP si propone quale global coordinator degli Enti Locali al fine di ricercare soluzioni di sistema, innovative e necessarie alla trasformazione del patrimonio da elemento di costo ad attivo, passando anche attraverso processi di razionalizzazione ed ottimizzazione degli assets.

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155