SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE

Elenco-anagrafe delle opere pubbliche incompiute

23 Gennaio 2015
 
Come ogni anno, entro il 31 marzo le stazioni appaltanti, gli enti aggiudicatori e i soggetti aggiudicatori di opere di interesse regionale sono tenuti a comunicare all’Osservatorio Regionale dei Contratti Pubblici della Regione Lombardia tutte le opere risultanti incompiute secondo la definizione riportata nel decreto ministeriale n. 42 del 2013, riconfermando eventualmente le opere precedentemente comunicate. La Regione informa che è nuovamente accessibile l’applicativo “Opere Incompiute” raggiungibile dal sito www.trasporti.regione.lombardia.it sezione Osservatorio regionale dei Contratti Pubblici. Le modalità di utilizzo dell’applicativo sono descritte all’interno delle FAQ disponibili nella stessa sezione.
Ricordiamo che l’elenco-anagrafe delle opere pubbliche incompiute è previsto dalla L. 214 del 2011 e che il decreto ministeriale definisce “opera pubblica incompiuta” ogni opera pubblica che risulta non completata per una o più delle seguenti cause:
a) mancanza di fondi;
b) cause tecniche;
c) sopravvenute nuove norme tecniche o disposizioni di legge;
d) fallimento, liquidazione coatta e concordato preventivo dell'impresa appaltatrice, risoluzione del contratto ai sensi degli articoli 135 e 136 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, o di recesso dal contratto ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di antimafia;
e) mancato interesse al completamento da parte della stazione appaltante, dell'ente aggiudicatore o di altro soggetto aggiudicatore, di cui all'articolo 3 del decreto legislativo 12 aprile 2006 n. 163.
Sulla base delle comunicazioni ricevute, l'Osservatorio dei Contratti Pubblici di Regione Lombardia ha elaborato e pubblicato l'Elenco delle Opere Incompiute riferite al 2014 (vedi Allegato: fonte Regione Lombardia).
Leggi anche...
Sisma 2012

Un programma di eventi per ripercorrere i giorni del terremoto nel territorio mantovano

Covid-19

Testo e allegati disponibili online

Mobilità sostenibile

Questo il nome del progetto di pista ciclabile che collegherà Monza e Brugherio.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155