SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE

Metrogeo, una piattaforma aperta a tutti i Comuni

29 Maggio 2014
 
Dalle esperienze maturate nell’ambito del Progetto Git è nata ReteComuni, il cui obiettivo di fondo è garantire sia la sostenibilità dello stesso Progetto sia per integrarlo con altri interventi allo scopo di rispondere alle sfide che la normativa e il fabbisogno di servizi di qualità impongono. ReteComuni ha concentrato la sua attenzione su quattro aree tematiche: legalità, entrate locali, gestione del territorio e innovazione tecnologica. Nell’ambito di quest’ultima area è nato il Progetto Metrogeo, in collaborazione con Anci Lombardia e grazie al contributo di Fondazione Cariplo. Ne abbiamo parlato con il direttore dei lavori Stefano Manini. “Si tratta di una piattaforma generale aperta a tutti i Comuni lombardi. L’obiettivo di fondo è condividere informazioni che possano essere fruibili dai cittadini attraverso smartphone e tablet”. Il focus dunque è puntato sul cittadino che potrà accedere attraverso app (abbreviazione di “applicazione per dispositivi mobili“, quali sono appunto gli smartphone e i tablet) a notizie su eventi, punti di interesse, informazioni pratiche relative al Comune in cui si trova. “Un punto di forza del progetto” ci dice ancora Manini, “è la georeferenziazione. In altri termini, avrò accesso alle informazioni del Comune in cui mi trovo; se per lavoro o interesse mi spostassi nello stesso giorno in più Comuni, potrò visualizzare sul mio device le informazioni dei diversi centri che ho visitato. Inoltre, i cittadini possono segnalare eventi, iniziative, situazioni che si svolgono sul territorio comunale. Abbiamo creato per questo una funzione che si chiama ‘Partecipa’. Ci siamo preoccupati di sviluppare uno standard che sia fruibile da tutti. Le notizie, che provengano sia dalle banche dati dei Comuni sia dalle segnalazioni dei cittadini, avranno la medesima forma: un titolo, l’immagine e una breve descrizione. Questo per altro ci consente di esportare le informazioni caricate su Metrogeo verso altre piattaforme, come per esempio OpenData di Regione Lombardia o l’ecosistema E015”. Elemento importante e sui molto insiste il direttore dei lavori è che la piattaforma è un prodotto di Anci Lombardia. Al momento non sono molti i Comuni che vi hanno aderito, ma è indubbio che Metrogeo possa rivelarsi la giusta soluzione per quel dialogo con i cittadini che le amministrazioni comunali stanno cercando da tempo di attivare. In allegato copia dell'intero articolo dedicato al Progetto Metrogeo pubblicato sulla rivista Strategie Amministrative
Leggi anche...
BANDO

Domande presentabili on line dagli enti locali sino al 22 gennaio 2022.

IStruzione

Evento a Milano il 13 ottobre promosso da RisorseComuni

PA e cittadini

Cosa è, come si attiva e quali vantaggi dell'App IO che dovrà essere attiva dal 28 febbraio

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

GeCaS by Klan.IT

GeCaS - Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari - Per un welfare della sostenibilita' e della conoscenza

GeCaS – Gestione Integrata Servizi Socio Sanitari è una piattaforma per organizzare e gestire digitalmente il progetto di aiuto alla persona in ambito sociale e per facilitare le interazioni online con cittadini e assistiti.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155