Informazione promozionale
GeCaS

Innovazione ed efficienza per il settore socio sanitario

8 Novembre 2021
 

GeCaS è una piattaforma online che ha lo scopo di ottimizzare ed efficientare i processi in ambito socio sanitario. La Cartella Sociale Informatizzata, sviluppata secondo le Linee Guida di Regione Lombardia, supporta tutte le fasi di sviluppo di un progetto di aiuto alla persona. Dall’accoglienza, all’erogazione del servizio, fino al successivo monitoraggio, è possibile scambiare informazioni, archiviare documenti, gestire comunicazioni e progetti in modo efficace, ma anche sicuro e veloce.

 
 

La Digitalizzazione della PA
 

Il processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione avviato negli ultimi anni si pone l’obiettivo di migliorare il sistema di servizi al cittadino, sfruttando le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Il risultato della transizione digitale non è la semplice introduzione di nuovi strumenti, ma un vero e proprio cambio strutturale del sistema, del modo di fare le cose. Quella del cambiamento, è un’esigenza concreta che trova nell’innovazione una risposta efficace, una necessità ancor più enfatizzata a seguito dell’emergenza sanitaria. Infatti, in un contesto sociale mutevole e complesso come quello odierno, è essenziale che gli attori pubblici siano in grado di rispondere in modo adeguato alle richieste sempre nuove degli utenti. La pandemia ha dato una “spinta” a questo processo e posto l’attenzione sulle lacune dei sistemi in uso, ma il motivo per cui il settore sociale deve evolversi non è quello di rispondere alla situazione di emergenza che abbiamo vissuto, piuttosto quello di essere pronto a rispondere alle sfide future. Per questo trasparenza, velocità, efficienza, sicurezza, accessibilità sono i requisiti che ogni servizio dovrebbe riuscire a soddisfare. Come? Anche facendo ricorso alla tecnologia.

 
 

La piattaforma GeCaS: una soluzione configurabile per innovare i processi
 

Nel contesto sopra descritto, GeCaS si colloca come una soluzione innovativa che, grazie alle funzionalità proposte, permette agli operatori coinvolti nel processo socio sanitario di risparmiare tempo e lavoro, assicurando un servizio di qualità. La logica con cui è stata pensata la piattaforma, infatti, è proprio quella di sviluppare strumenti che semplificano il lavoro quotidiano. Non cambia tanto ciò che i professionisti coinvolti svolgono, ma piuttosto il modo in cui possono gestire le attività e scambiarsi informazioni. L’elevato livello di configurabilità e adattabilità di GeCaS, la rende adeguata a differenti scenari e realtà. Per questo l’implementazione della piattaforma parte sempre da una prima fase di confronto, fondamentale per la configurazione iniziale del sistema. Alla base del lavoro c’è proprio una mappatura e un’analisi delle modalità operative in essere, degli strumenti in uso e delle esigenze percepite, che verranno “tradotti” in soluzioni digitali.

 

 


Grazie a GeCaS la burocrazia si riduce
 

Come è noto, la burocrazia è spesso un grande ostacolo per l’erogazione di servizi efficienti, complicando le cose sia agli operatori, che agli utenti. Ecco perché la Cartella Sociale Informatizzata ne favorisce la riduzione, ottimizzando tutti i processi.

Grazie alla digitalizzazione di documenti e delle informazioni, il lavoro diventa più snello. Le informazioni sono condivise tra enti e operatori a diverso livello, anche territoriale, semplificando moltissimi processi e procedure. Per l’esecuzione delle attività non è più necessario compilare, inviare, firmare, scambiare documenti cartacei, che richiedono tempo per la preparazione e non sono facili da archiviare e consultare. Questa semplificazione, inoltre, permette alle risorse di dedicarsi maggiormente agli utenti e meno – appunto – alla burocrazia.

 
 

L’importanza della centralizzazione delle informazioni
 

GeCaS è una piattaforma collaborativa aperta ai diversi soggetti coinvolti nel sistema di erogazione dei servizi socio sanitari. Archiviare e consultare i documenti diventa molto semplice ed è garantito un accesso immediato a tutte le informazioni di cui si ha bisogno. I progetti di aiuto alla persona coinvolgono necessariamente figure tra loro molto diverse, che così possono comunicare e lavorare insieme in modo fluido. Raccogliere informazioni in modo centralizzato, non solo migliora l’efficienza organizzativa globale, ma permette anche di valutare l’andamento delle attività nel tempo, di ridurre la possibilità di errore e, soprattutto, di non perdere dati.

 
 

Pianificare il lavoro per migliorare l’efficienza
 

Tutti i processi possono essere pianificati e documentati in modo chiaro in ogni loro fase, dall’accesso al servizio, fino alla valutazione finale. A seconda delle richieste degli utenti inserite, è possibile programmare il servizio e gestire le risorse disponibili in base alle necessità rilevate. Tramite GeCaS si ha modo di conoscere quale professionista è impegnato in quali progetti, monitorare lo stato di erogazione di un servizio, verificare le richieste in sospeso degli utenti, gestire le parentele e i nuclei famigliari e coordinare interventi multidisciplinari, coinvolgendo più professionisti. I tool operativi a disposizione sono diversi, come promemoria, notifiche, calendari condivisi e sistemi di gestione di progetto.

 
 

Rendicontazione automatica
 

Tutti gli interventi e i servizi erogati vengono registrati sulla piattaforma e possono essere verificati in tempo reale in qualsiasi momento. Questo permette a GeCaS di offrire un’utile funzionalità per la gestione della rendicontazione degli interventi, che può avvenire in modo automatico.

I responsabili incaricati, infatti, dovranno solo verificare che le informazioni siano complete e inserite correttamente, prima di procedere con la fatturazione.


 

Servizi online/digitali ai cittadini finali
 

Le funzionalità della piattaforma possono essere estese, attraverso GeCaS SmartServices, un’estensione che offre la possibilità di erogare servizi al cittadino in modo interamente digitale. La Pubblica Amministrazione si avvicina ai cittadini e si velocizzano e semplificano diverse operazioni. Infatti, oltre a rendere la comunicazione tra cittadino e Pubblica Amministrazione diretta ed efficace, è possibile eseguire rapidamente diverse attività. Ne sono esempio alcune operazioni come la prenotazione degli appuntamenti online, la possibilità di seguire l’avanzamento delle pratiche o richiedere un servizio senza recarsi allo sportello o ancora lo svolgimento di colloqui anche non in presenza, grazie ad uno specifico servizio di videoconferenza. Tutti i documenti sono scambiati con la massima sicurezza e le informazioni al cittadino sono sempre chiare, puntuali e accessibili.

Tutto questo - e altro - interamente integrato in unico strumento: GeCaS.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2021 - P.Iva 12790690155