STATISTICHE

Quanto ci costa l'inquinamento atmosferico?

14 Febbraio 2020
 

Greenpeace Southeast Asia e il Center for Research on Energy and Clean Air hanno pubblicato un nuovo rapporto sui costi dell'inquinamento atmosferico da combustibili fossili, sia umani che economici. La combustione di gas, carbone e petrolio provoca tre volte più morti rispetto agli incidenti stradali in tutto il mondo e si stima che l'inquinamento atmosferico abbia un costo economico di  2,9 trilioni di dollari, pari al 3,3 per cento del PIL mondiale. Nel 2018, il rapporto stima che fosse collegato a 4,5 milioni di decessi con inquinamento da PM2.5, responsabile anche di 1,8 miliardi di giorni di assenza lavorativa, 4 milioni di nuovi casi di asma infantile e 2 milioni di nascite pretermine. In Italia il costo dell’inquinamento atmosferico secondo l’indagine è di 56 mila morti premature e 61 miliardi di dollari.

Un impatto ad ampio raggio
Non è tutto: l'inquinamento può avere un impatto sull'economia in molte forme come tassi più elevati di asma, diabete o malattie respiratorie croniche che portano a una ridotta capacità di lavoro e a tassi di partecipazione più bassi alla forza lavoro. Anche i bambini sensibili agli attacchi di asma mancano i giorni di scuola. Secondo il rapporto, la disabilità da malattie croniche è costata all'economia mondiale 200 miliardi di dollari nel 2018, con congedi per malattia e nascite pretermine che costano rispettivamente 100 e 90 miliardi di dollari.

In India, Cina e Stati Uniti le situazioni più critiche
Il costo totale annuo dell'inquinamento atmosferico in Cina è stimato in 900 miliardi di dollari ogni anno, con costi negli Stati Uniti che ammontano a 600 miliardi di dollari all'anno. Le città indiane hanno segnato sfavorevolmente indici di inquinamento atmosferico per anni e il problema costa in media 150 miliardi di dollari all'anno. Nel 2018, il costo dell'aria sporca era pari al 6,6 per cento del PIL cinese, al 5,4 per cento del PIL indiano e al 3 per cento del PIL degli Stati Uniti. (VV) - Grafico fonte @Statista

 

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155