IDEE

Il crowfunding può funzionare per la PA?

30 Novembre 2018
 

Il crowfunding è un sistema di raccolta fondi innovativo, veicolato via web e social, che nell'ultimo periodo è stato applicato con sempre maggiore successo anche alla Pubblica Amministrazione, per realizzare progetti culturali, sociali, civici o sportivi. Quali sono quindi le potenzialità di una campagna di raccolta fondi lanciata da una pubblica amministrazione e come è possibile coinvolgere efficacemente i cittadini in un progetto di tale natura? Se ne discute a Bologna, a palazzo Malvezzi, nel convegno organizzato dalla Città Metropolitana di Bologna insieme a Ginger Crowfunding, piattaforma specializzata nel crowfunding, in cui si approfondiranno anche alcuni casi di successo, come quelli realizzati a Bologna, a Cervia, a Formigine.


Raccolte fondi che funzionano, con risultati concreti
Le campagne di crowdfunding lanciate da differenti enti pubblici insieme a Ginger hanno già superato la decina. Questi progetti complessivamente hanno già raccolto oltre 390mila euro grazie al supporto di più di 8.500 sostenitori. A dimostrazione del fatto che questo genere di progetti e questa modalità si rivelano capaci anche di coinvolgere la comunità per raggiungere obiettivi condivisi, di mettere a sistema le energie dei privati con quelle pubbliche, di promuovere una nuova modalità di gestione condivisa dei beni comuni e la cultura della trasparenza.


L'esempio virtuoso della regione Emilia Romagna
Al momento, la regione Emilia Romagna è l'unica ad avere una piattaforma dedicata ai progetti del territorio, e può vantare il tasso di successo più alto in Italia (86% a fronte di una media di poco superiore al 30%). A Bologna è stato realizzato uno dei progetti più importanti a livello mondiale di crowdfunding civico: nel 2014 oltre 7.100 persone hanno partecipato alla raccolta fondi “Un passo per San Luca” permettendo di raccogliere oltre 339mila euro per il restauro del portico di San Luca. Nel Comune di Formigine i cittadini hanno partecipato a un progetto per la cura di un bene comune, un parco simbolo della comunità, mentre nel Comune di Cervia ci si è focalizzati sulla riqualificazione urbana e della promozione del territorio. Infine, il Comune di Minerbio ha fatto un'esperienza in ambito culturale mentre nell'ambito dei servizi sociali a Bologna si sono realizzati servizi a sostegno delle fasce più deboli della popolazione. (VV)

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155