SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
EVENTO

Tornano le Giornate FAI d'Autunno

1 Ottobre 2018
 

Torna, in tutta Italia, l'appuntamento con la bellezza: sabato 13 e domenica 14 ottobre le Giornate Fai d’autunno apriranno le porte a luoghi particolari e poco conosciuti. Un totale di 660 realtà, suddivise in 250 città, di cui i volontari del FAI si prendono cura per tutto l'anno e che in rare occasioni sono accessibili anche al pubblico. L'evento è realizzato dai Gruppi FAI Giovani a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordati di salvare l’Italia”, attiva fino al 31 ottobre.

A Milano e in Lombardia sarà possibile percorrere liberamente 19 itinerari a tema, che vedranno l’apertura di 94 luoghi tra cui palazzi, chiese, castelli, teatri, ville, studi privati, giardini, architetture industriali, botteghe artigiane, musei ma anche interi borghi.
In accordo con la campagna #salvalacqua che il FAI promuove per sensibilizzare i cittadini sul valore di questa risorsa, quest’anno molti percorsi avranno come fil rouge l’acqua e tra i siti visitabili ci saranno numerosi mulini, terme, dighe, cisterne, centrali dell’acqua, acquedotti e depuratori. Per accedere a ogni bene sarà richiesto un contributo facoltativo, a sostegno dell’attività della Fondazione.


Il programma  è consultabile sul sito del Fai. L’elenco dei luoghi visitabili è disponibile a questo link. (VV) photo credits @lecconotizie

Leggi anche...
Beni culturali

A seguito di alcuni distacchi di parti scolpite l’Arco è sottoposto a indagini diagnostiche

Beni culturali

In Piemonte con Chiese e porte aperte le porte dei luoghi sacri si aprono automaticamente

Beni culturali

Anche quest’anno in Francia prenderà il via a settembre l’iniziativa Mission Patrimoine per salvare 121 beni

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155