11/11/2015

Incontro di promozione del bando SPRAR

 
 

La portata sempre più ampia dell’impatto che i flussi migratori stanno avendo sui territori italiani rappresenta una delle sfide più impegnative che i Comuni si trovano oggi ad affrontare.
Da mesi ANCI svolge un ruolo sempre più rilevante nella definizione del sistema di accoglienza nazionale e nella tutela delle prerogative dei Comuni, sia complessivamente che specificamente, attraverso il Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati – SPRAR, il cui coordinamento la legge affida alla nostra Associazione. 
Il 7 ottobre u.s. è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell’Interno – Decreto 7 agosto 2015: “SPRAR. Presentazione delle domande di contributo da parte degli enti locali che prestano servizi finalizzati all’accoglienza di richiedenti e di titolari di protezione internazionale ed umanitaria, biennio 2016–2017” – che stabilisce l’ampliamento della capienza della rete dello SPRAR di 10.000 posti.

 


Al fine di garantire la più ampia conoscenza del Sistema SPRAR e dei contenuti del bando, che scadrà il 14 gennaio p.v. (ore 12.00), l’ANCI Lombardia, in collaborazione con l’ANCI Nazionale, ha organizzato un incontro che si terrà l’11 novembre p.v. a Milano presso Palazzo Isimbardi in via Viaio 1, alle ore 10.
Il bando verrà illustrato da componenti del Servizio Centrale e all’incontro saranno presenti referenti di ANCI Nazionale e del Ministero dell’Interno.
In considerazione dell’importanza del tema, è richiesto di inviare la conferma della partecipazione inviando una mail all’indirizzo posta@anci.lombardia.it

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2022 - P.Iva 12790690155