SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI - ISTRUZIONE
GIOVANI

Monza, l'educazione sportiva in tutte le elementari cittadine

30 Novembre 2016
 

Sport e movimento entrano in tutte le scuole primarie monzesi. Il Comune di Monza, le scuole primarie statali e le società sportive monzesi hanno organizzato un percorso di confronto, co-progettazione e pianificazione di un progetto che risponde concretamente al bisogno espresso dalle famiglie: sport e attività motoria per i propri figli, in tutte le classi delle elementari. 15 società hanno risposto all’invito dell’amministrazione dando vita al progetto “Sport per te”, che comprende anche un programma post orario scolastico a prezzi molto contenuti.


Un progetto per 140 classi
L’attività curricolare, partita il 7 novembre 2016, si rivolge alle 140 classi, dalla terza alla quinta in tutte le 21 scuole primarie e prevede 16 ore di educazione motoria e avviamento alla pratica sportiva strutturate su 2 moduli da 8 ore ciascuno. Gli interventi sono realizzati a titolo gratuito a cura delle società sportive che hanno aderito.
Gli obiettivi sono quello di ampliare e potenziare le esperienze motorio sportive dei ragazzi, favorire lo sviluppo di abilità fisiche (coordinazione, equilibrio, forza) e sociali (rispetto delle regole, dinamiche di gruppo), avvicinare bambini e ragazzi ad altre 15 tipologie di discipline sportive differenti, la cui pratica potrà essere approfondita in orario extracurricolare, fornire un concreto supporto ai docenti di classe attraverso la condivisione di metodologie, obiettivi e strumenti di valutazione, valorizzare e diffondere l’attività svolta dalle società sportive e abbattere i costi sostenuti dalle scuole in un periodo di grande difficolta.


Attività extracurricolari per 100 euro all'anno
L’attività extracurricolare avviata il 3 ottobre si rivolge invece a tutti i bambini delle stesse scuole e prevede 30 ore a prezzi contenuti di attività pomeridiane  - dalle 16,30 alle 17,30 - che si svolgeranno nelle palestre date in concessione alle società sportive in cambio della loro collaborazione gratuita per le attività svolte in orario scolastico. Il costo calmierato alle famiglie è di 100 euro annue, comprensivo di assicurazione.
Proposte che si integrano con i progetti appropriati già finanziati da Regione, ANCI Lombardia e svolti dal Coni per i bambini di prima e seconda elementare. 

 

(VV)

 

Leggi anche...
NIDI GRATIS

Regione Lombardia ha reso disponibile il primo elenco di Comuni ammessi

INIZIATIVE

Succede in un piccolo comune dell'Alta Val Trebbia: serve assistenza a 1.500 cittadini.

Istruzione

Anci Lombardia scrive al Ministro Fedeli per richiedere personale stabile

TIM

KIT Scuola Digitale. Le soluzioni di TIM Impresa Semplice per connettere la scuola al futuro.

TIM e' il riferimento affidabile per accompagnare la scuola nel futuro della "didattica digitale", attraverso soluzioni tecnologiche, innovative, facili e sicure.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155