SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
IMMIGRAZIONE

A Bergamo lo SPRAR funziona. E cresce: da 38 a 110 accolti

19 Giugno 2018
 

I progetti SPRAR di Bergamo si allargano: il progetto di accoglienza diffusa promosso dal Comune del capoluogo a partire dal 1 luglio si aprirà infatti anche ai minori. L'annuncio, avvenuto nella Giornata Mondiale del Rifugiato, è stato seguito da una spiegazione dettagliata dei prossimi passi: trenta minori già accolti nei centri di accoglienza avranno la possibilità di accedere ai progetti SPRAR presenti sul territorio comunale. I ragazzi saranno inseriti negli istituti scolastici, con i più grandi che seguiranno corsi negli istituti professionali e avranno la possibilità di svolgere attività in luoghi che gli permettano di creare maggiori legami con il territorio. Novità importante: una rete di tutor, una ventina, seguirà questi ragazzi nel corso della loro permanenza, anche dopo il compimento della maggiore età. Si tratta di professionisti che hanno seguito un corso specifico presso il Tribunale di Brescia.

 

Proposte differenziate anche per gli adulti
L’allargamento del progetto SPRAR, che nel 2017 ha visto coinvolte 56 persone in grado di svolgere 680 ore di volontariato fra gennaio ed agosto, non coinvolgerà solo i minori, ma anche adulti, il cui numero passerà da 38 a 110. Entreranno a far parte di un sistema di protezione e potranno esser aiutati non soltanto per i bisogni indispensabili, ma dando loro la possibilità di creare un progetto di nuova vita attraverso ricerco lavoro, alloggio ed anche di ricongiungimento familiare. (VV)

Leggi anche...
SICUREZZA

Filmati degli interventi e strumenti per prevenire le stragi del sabato sera: più sicurezza del territorio.

TRASPARENZA

Online il modulo di iscrizione

NORMATIVE

L'ordinanza del sindaco Nardella genera polemiche. Ma sono tanti i divieti in Italia, anche curiosi.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155