SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - AMBIENTE, ENERGIA
Mobilità

Comuni a misura di bicicletta

16 Gennaio 2018
 

Sul sito Comuni Ciclabili di Fiab (Federazione Amici della Bicicletta) sono pubblicate le pagelle delle località a misura di bicicletta, edizione 2017/2018: uno strumento che valorizza le concrete politiche per la mobilità in bicicletta, rendendo i propri territori bike-friendly e accoglienti per chi si muove sulle due ruote, messe in atto dai Comuni italiani e, parallelamente, individua le aree di miglioramento nell'offerta di mobilità ciclistica per il proprio territorio e per i turisti.

Questa iniziativa segue quella attivata da Fiab che  ha assegnato 30 bandiere gialle della ciclabilità italiana ad altrettante località a cui, sulla base di diversi parametri di valutazione, è stato attribuito un punteggio da 1 a 5.

 Obiettivo del progetto Fiab Comuni Ciclabili è valorizzare ogni tipo di impegno verso lo sviluppo di una mobilità più sostenibile per le persone e l’ambiente e, soprattutto, incentivare a fare sempre meglio per agevolare la scelta della bicicletta come mezzo di trasporto in ogni ambito, dagli spostamenti quotidiani di bike-to-work e bike-to-school al tempo libero, fino alle vacanze in sella.

I comuni interessati ad aderire all'iniziativa e a ottenere il riconoscimento voluto da Fiab hanno tempo fino al 30 gennaio per candidarsi a Comuni Ciclabili 2018 e affiancarsi ai primi 30 Comuni che, in soli quattro mesi dal lancio del progetto, hanno già ricevuto la bandiera gialla della ciclabilià italiana.
che certifica gli sforzi delle amministrazioni locali che, coraggiosamente, mettono in pratica concrete politiche per la mobilità in bicicletta e rendono i propri territori bike-friendly e accoglienti per chi si muove sulle due ruote.
 

(SM e AC)

Leggi anche...
AMBIENTE

Anci Lombardia ospita il convegno di Kyoto Club sulle eccellenze italiane in materia di decarbonizzazione.

UrbanLab2018

Dagli alloggi alle aree dismesse, la rigenerazione richiede un cambio di passo anche agli enti locali

UrbanLab2018

Dagli alloggi alle aree dismesse, la rigenerazione richiede un cambio di passo anche agli enti locali

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155