SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
Legalità

Intimidazioni al sindaco di Sesto, solidarietà di Anci Lombardia

8 Settembre 2017
 

"Fare l’Amministratore locale è sempre più una scelta che, accanto a grandi soddisfazioni, comporta l’accrescersi dei rischi derivanti dal confronto quotidiano con l’opinione pubblica che, a volte, esprime il proprio disaccordo attraverso forme inaccettabili, come il ricorso alle violenza verbale o fisica". Con queste parole Federica Bernardi, Vicepresidente vicario di Anci Lombardia, ha espresso la sua "solidarietà e quella di tutta l’Associazione" a Roberto Di Stefano, Sindaco di Sesto San Giovanni al quale recentemente sono stati recapitati dei messaggi minatori.

La situazione ha destato la preoccupazione di Di Stefano, che ha sottolineato di sentirsi "dispiaciuto ma non preoccupato. Non mi farò certo intimidire da atti vili come questi. Continuerò a lavorare con determinazione e grande impegno per il bene di Sesto e dei sestesi, andando avanti con il nostro programma. Ho già ovviamente provveduto ad avvisare le forze dell'ordine dell'accaduto".

Mentre la polizia ha aumentato la sorveglianza sul primo cittadino sestese, il Presidente del Consiglio Comunale di Sesto San Giovanni Giovanni Fiorino, ha espresso "una forte solidarietà al Sindaco" destinatario di "un gesto vile che deve essere condannato da tutti i sestesi".

Immagine da IlGiorno.it

Leggi anche...
STATISTICHE

Botta e risposta tra Ministero e Frontex sul numero di sbarchi: "Raddoppiati", "No, in calo".

Whistleblowing

I dipendenti potranno avanzare segnalazioni anonime, con la massima tutela.

BUONE PRATICHE

L'autorevole quotidiano britannico racconta una storia fatta di rispetto, mutuo sostegno, dignità.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155