SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
Welfare

Nidi gratis: ai Comuni richiesta la verifica dei dati

25 Ottobre 2017
 

Nel corso nell’analisi delle domande inviate dalle famiglie attraverso la piattaforma Siage inerenti alla misura Nidi Gratis 2017/18, Regione Lombardia ha riscontrato la presenza di domande con codici fiscali di bambini non risultanti dagli elenchi precedentemente inseriti nel sistema Siage dai Comuni.

Gli uffici regionali, attraverso una comunicazione inviata agli Enti interessati, invitano pertanto i Comuni a procedere con una verifica dei codici fiscali e della strutture e di seguire le indicazioni che riportiamo di seguito:
- nel caso in cui siano bambini iscritti e frequentanti la struttura indicata e che saranno rendicontati per la misura Nidi gratis 2017-2018 procedere inserendo nel file la dicitura “si” alla colonna “P” sulla medesima riga del codice fiscale del bambino. I codici dovranno essere inseriti in Siage entrando nella pratica presentata (modulo 3) di integrazione dei dati. In caso di necessità di caricamento massivo dei dati si dovrà fare riferimento alle modalità previste dall’avviso che ha istituito la misura (punto C1);
- nel caso in cui i bambini non risultino iscritti/frequentanti si dovrà procedere inserendo la dicitura “no” alla colonna “Q” sulla medesima riga del C.F. del bambino.

Regione Lombardia ricorda inoltre agli enti che procederanno con la rendicontazione solamente per i codici fiscali confermati in questa fase o inseriti all’atto di presentazione della manifestazione che l’elenco verificato dovrà essere trasmesso agli uffici competenti all’indirizzo: redditodiautonomia@pec.regione.lombardia.it entro 10 giorni lavorativi a partire dalla data di recepimento della mail inviata da Regione, indicando come oggetto della mail ”NidiGratis 2017 2018 verifica adesioni beneficiari". 

Leggi anche...
WELFARE

Tre milioni per le organizzazioni di volontariato che realizzano progetti per coinvolgere cittadini e stakeholder

Welfare

Dal scorso 23 ottobre al 1 dicembre è aperta la seconda finestra per l'invio delle domande

MOSTRA FOTOGRAFICA

I Comuni possono ospitare i 30 pannelli fotografici, che sono stati resi itineranti.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Gi Group

Lavoro flessibile per le pubbliche amministrazioni

Gi Group è la prima multinazionale italiana del lavoro, nonché una delle principali realtà, a livello mondiale, nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155