SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE

Cabine telefoniche, da giugno Telecom Italia inizia la dismissione

3 Giugno 2010
 
A partire dal mese di giugno, Telecom Italia avvierà un progressivo piano di dismissione di parte degli impianti di telefonia pubblica situati all’aperto (Cabine e cupole telefoniche) su tutto il territorio nazionale. La dismissione avverrà secondo la modalità prescritte dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (delibera) nella quale sono indicate le motivazioni sottostanti il provvedimento.
Telecom Italia dovrà inviare all’amministrazione comunale territorialmente competente una comunicazione contenente l’indicazione delle postazioni di telefonia pubblica che si andranno a rimuovere, al fine di consentire al Comune, qualora lo ritenesse necessario, di inoltrare all’Autorità una motivata istanza di opposizione alla rimozione degli impianti.
Leggi anche...
L'Esperto

C’è tempo fino al 7 novembre per accedere ai contributi agli Enti Locali per l’adesione ai servizi regionali PagoPA e SPID-GEL

Al via la sperimentazione di un nuovo sistema informatico promosso dall’Asl che snellisce tempi e burocrazia per i nascituri. Ai Comuni costerà 4 euro a bambino.

L'iniziativa è stata voluta dal 25 enne Flavio Cipelli, il sindaco più giovane di Lombardia. La connessione è gratuita e illimitata.

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

ROBERT BOSCH SPA

Utensili da giardinaggio professionali a batteria: le stesse prestazioni degli utensili a scoppio, con rumorosita' dimezzata.

La prima serie di utensili a batteria concepiti per le esigenze dei professionisti: Rasaerba, Decespugliatore, Soffiatore da Giardino, Tagliasiepi. Prestazioni e durata: Una batteria ad alta capacità per prestazioni di livello superiore. Carica rapida: Consente un utilizzo prolungato. Resistente alle intemperie: Per l'impiego in tutte le condizioni meteo.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2020 - P.Iva 12790690155