SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - AMBIENTE, ENERGIA - TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
UrbanLab 2020

Smart city e Agenda 2030

7 Ottobre 2020
 

La seconda giornata di UrbanLab 2020, il Laboratorio di AnciLab dedicato al tema delle smart cities e smart land, è stato caratterizzato dall’intervento dell’ingegner Filippo Dadone direttore dell’Unità organizzativa Sviluppo sostenibile e tutela risorse dell’ambiente di regione Lombardia.

La relazione dell’ingegner Dadone ha posto in evidenza lo stretto legame tra la costruzione di una smart city e lo sviluppo sostenibile, più in particolare il rapporto con gli obiettivi dell’Agenda Onu 2030.


 

L’Agenda Onu 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri. Comprende 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Goal), suddivisi in ulteriori 169 traguardi (target).
 

 

Da qui prende il via la Strategiea nazionale per lo sviluppo sostenibile, approvata dal Cipe il 22 dicembre 2017 e organizzata nelle 5 aree (5P) dell’Agenda Onu (Persone, Pianeta, Prosperità, Pace, Partnership), declinate in Obiettivi Strategici Nazionali, connessi agli obiettivi dell’Agenda.

Le Regione, sulla base del D.Lgs. 152/06, approvano la strategia regionale, quale contributo al conseguimento degli obiettivi e target nazionali.

In tal senso Regione Lombardia, a settembre 2019, ha firmato, con l’adesione dei soggetti che hanno partecipato al tavolo del Patto per lo sviluppo e all'Osservatorio economia circolare e transizione energetica, il Protocollo regionale per lo Sviluppo sostenibile.
 


Dal Protocollo sono scaturiti tavoli di lavoro su specifici cluster tematici che fanno riferimento agli obiettivi dell’Agenda Onu:

 

- cluster 1: Salute, uguaglianza, inclusione (Goal 1, 3, 5 e 10);

- cluster 2: Educazione, formazione, lavoro (Goal 4 e 8);

- cluster 3: Infrastrutture, innovazione, città (Goal 9, 11 e 13);

- cluster 4: Cambiamenti climatici, energia, produzione e consumo (Goal 7, 12 e 13);

- cluster 5: Ecosistemi, acqua, agricoltura (Goal 2, 6, 13, 15).

 

Come si può ben vedere dallo schema i cluster tematici della Strategia di sviluppo sostenibile regionale fanno riferimento agli obiettivi dell’Agenda che, a loro volta, richiamano molti fra gli aspetti che caratterizzano la smart city.

Nell’intervento, l’ingegner Dadone ha, per esempio, evidenziato il cluster 3 e in particolare l’obiettivo 11 che mira a rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili.
 

 

Dunque, la visione di Regione Lombardia sul tema del Laboratorio amplia il raggio delle riflessioni, allargando agli obiettivi dell’Onu la costruzione della smart city o smart land.

(SM)

Leggi anche...
IDEE

Il primo intervento del progetto triennale sarà la ristrutturazione della Cascina Nosedo di Milano.

OPPORTUNITA'

Previsto un finanziamento di 2,5 mln di euro per biodiversità, innovazione e sostegno alle aree svantaggiate.

Beni culturali

La villa Reale di Monza apre alle tecnologie per un tour che conduce in un viaggio nel tempo

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

IDEA PLAST

Giochi e arredi green: diamo una seconda vita alla plastica

Realizziamo il sogno di prevenire la formazione di rifiuti e dare una “seconda” incredibile vita alla plastica trasformandola in giochi e arredi.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2020 - P.Iva 12790690155