SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Strumenti

Il più grande database mondiale sulle città

15 Febbraio 2018
 

Si chiama Global Human Settlement Layer, strumento open e gratuito che permette di valutare la presenza umana sul pianeta, ed è stato utilizzato dal Centro di Ricerca Comune (JRC) della Commissione Europea per elaborare i dati raccolti in tema di urbanizzazione e realizzare il più grande e completo database mai pubblicato sulle città. Le informazioni del database provengono da 10.000 centri urbani sparsi in tutto il mondo. Il database segue la crescita della popolazione e delle aree edificate negli ultimi 40 anni.
 

La raccolta e l’elaborazione dei dati ha portato a un risultato abbastanza inaspettato, dicono i ricercatori che vi hanno lavorato: il mondo è più urbanizzato di quanto si pensasse in precedenza. A livello globale, più di 400 città hanno una popolazione stimata tra 1 e 5 milioniPiù di 40 città hanno da 5 a 10 milioni di abitanti e ben 32 “megalopoli” nel mondo superano la soglia dei 10 milioni.

Questi dati confermano le previsioni di crescita nei prossimi anni degli abitanti dei centri urbani, in cui già oggi vive il 54% della popolazione mondiale, e lascerebbero pensare a un diffuso processo di cementificazione che accompagna l’urbanizzazione. Tuttavia, al netto di questo processo, i ricercatori sottolineano come ci siano anche segnali promettenti per l’ambiente. Le città, infatti, sono diventate più verdi del 25% tra il 2000 e il 2015. E nonostante l’inquinamento atmosferico sia aumentato a partire dal 1990, sempre tra il 2000 e il 2015 la tendenza si è invertita.

(SM)

Leggi anche...
PA DIGITALE

La Lombardia è la più virtuosa con 39 banche dati aperte su 48. Fanalino di coda la Calabria con 5.

COMUNICAZIONE DIGITALE

Cultura, servizi e lavoro dell'amministrazione protagonisti di tweet e post.

Bandi online

Fino al 18 giugno è possibile testare il nuovo sito che sostituisce Siage

Bosch Security Systems S.p.A.

Informare, Sorprendere ed Ispirare. Le nuove soluzioni congressuali Bosch.

Sistemi congressuali completi di apparati microfonici, cablati, wireless o multimediali. Sistemi di votazione parlamentare e gestione dell’agenda del meeting. Integrazione con Magnetofono 2.0, software di verbalizzazione. Integrazione di telecamere HD per collegamento a sistemi di streaming. Traduzione simultanea fino ad oltre 32 lingue. Piattaforma OMNEO di condivisione dei canali audio (512 canali)

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Telepass

Guidare le persone nel mondo che cambia

Telepass S.p.A., società del gruppo Atlantia, è specializzata nell’emissione, commercializzazione e gestione dei sistemi di pagamento elettronico Telepass e Viacard. 

Negli ultimi anni la società ha ampliato il suo raggio di azione: al pagamento del pedaggio si aggiungono nuovi servizi, sia in ambito urbano che extraurbano, e nuovi mercati che fanno di Telepass il brand leader della mobilità. Con Telepass infatti è possibile pagare, oltre al pedaggio: la sosta nei parcheggi in struttura e sulle strisce blu, l’accesso all’Area C di Milano e il traghettamento sullo Stretto di Messina

In Europa, Telepass, offre per i mezzi pesanti il pagamento del pedaggio su 6 Paesi oltre l’Italia (Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia e Austria) collocandosi come leader nel settore del tolling del mondo dell’autotrasporto.

I numeri di Telepass sono quelli di una grande e solida realtà capace di garantire fiducia ai suoi partner commerciali e ai suoi clienti.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155