SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
BANDI

Artigianato in Lombardia: arrivano i finanziamenti

9 Agosto 2017
 

In Lombardia è stato indetto un bando per sostenere il mondo dell’artigianato a incrementare la propria posizione economica, costituito presso Finlombarda S.p.A ai sensi della legge regionale 1/2007. Le attività artigiane verranno sostituite tramite due linee: la concessione di crediti a medio termine e le operazioni di leasing, con il conferimento di contributi in conto interessi/canoni. Possono presentare la domanda le piccole e medie imprese artigiane che hanno la sede operativa e legale nella regione Lombardia e sono regolarmente iscritte agli albi provinciali.

Due misure previste
L’iniziativa promossa dalla Regione Lombardia intende agire tramite due azioni specifiche: la misura A, denominata Microcredito, è un contributo a fondo perduto a sostegno delle operazioni finanziarie sostenute dagli artigiani; la misura B, invece, riguarda sia le operazioni di credito che di leasing a supporto della piccola e media imprenditorialità artigiana. La dotazione finanziaria messa a disposizione dalla Regione per il suddetto bando è pari a 33,100 mila euro. Per quanto riguarda la misura A, il contributo è concesso in base alle spese sostenute dall’artigiano per la gestione della propria impresa. I costi affrontati non devono essere superiori a 15 mila euro.

 

Come accedere ai finanziamenti
Per accedere ai finanziamenti messi a disposizione dalla Regione, le piccole e medie imprese devono presentare la domanda a uno dei Confidi aderenti alla rete di Federfidi Lombarda, o rivolgersi agli istituti di credito/Intermediari finanziari convenzionati (banche e società di leasing).
I soggetti abilitati prenderanno a carico le domande e invieranno a Finlombarda S.p.A le richieste, ottenendo il numero e la data di protocollo della domanda. Nel caso in cui occorra fare integrazioni alla domanda, il soggetto richiedente ha a disposizione 3 mesi di tempo. L’ente dopo 45 giorni dalla ricezione delle domande o dalle eventuali integrazioni presenterà un report alla Regione Lombardia, con le richieste accettate. I prestiti saranno erogati dalla Regione in base alla disponibilità finanziarie del fondo.(VV)

Leggi anche...
NIDI GRATIS

Dal 4 al 12 dicembre sarà possibile presentare le domande per accedere alla misura

INDAGINI

Il 51esimo Rapporto sulla situazione sociale del Paese disegna uno scenario complesso, in cui gli immigrati sono una risorsa.

FUSIONI

Le tre realtà già nel 1996 avevano dato vita alla prima Unione dei Comuni Italiana.

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155