SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
CULTURA

La biblioteca di San Donato abbatte le barriere alla lettura

1 Agosto 2017
TEMI: Cultura
 

Aprire i libri ai cittadini, grandi e piccoli, che hanno difficoltà nella lettura è l'obiettivo raggiunto dalla Biblioteca Centrale Comunale Simona Orlandi di San Donato Milanese, che ha allestito uno scaffale con i libri che utilizzano strumenti di CAA (comunicazione aumentativa e alternativa).

CAA: di cosa si tratta
La CAA  rappresenta un’area della pratica clinica che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente delle persone con bisogni comunicativi complessi. Con questa pratica si utilizzano tutte le competenze comunicative delle persone, includendo la vocalità, i gesti, i segni, la comunicazione con ausili e la tecnologia avanzata, per costruire un sistema comunicativo flessibile, fatto su misura per ogni soggetto, che va oltre la terapia, ed è utilizzabile in tutti i momenti e luoghi della vita quotidiana.
Nel caso specifico, i libri adottati a San Donato Milanese sono arrichiti da un testo parzialmente o integralmente scritto in simboli, che supportano l'attenzione condivisa e l'ascolto da parte del lettore con oggettive difficoltà di lettura e gli consentono di far proprio il contenuto del volume.

L'iniziativa di San Donato
Il nuovo scaffale della Biblioteca Orlandi si rivolge quindi a lettori madrelingua stranieri da poco in Italia, scolari delle materne non ancora avviati alla lettura e bambini con problemi di comunicazione, comprensione e attenzione. La proposta si estende inoltre anche alle  persone con difficoltà comunicative o che sono incapaci di leggere per vari motivi, persone che stanno imparando l’italiano come seconda lingua e bambini in età prescolare ancora privi degli strumenti per la decodifica dei testi scritti.
Quaranta sono i titoli per ora in catalogo, tra i quali troviamo classici per l’infanzia e testi introduttivi al tema della CAA, così accanto a I tre porcellini, Pinocchio e Riccioli d’oro e i tre orsi è possibile trovare Il manuale di comunicazione aumentativa e alternativa e Costruire libri e storie con la CAA. 
I volumi si aggiungono inoltre a quelli già disponibili per gli ipovedenti, per i quali è stato messo a punto un catalogo di libri con font ad alta leggibilità e di audiolibri. (LS)

(Immagine: un esempio di volume con la CAA edito dalla casa editrice Uovonero)

Leggi anche...
da ANCI LOMBARDIA
BANDO

Decaro: "Puntare sullo sport nelle nostre città significa anche favorire l’integrazione"

TENDENZE

Crescono presenze turistiche e utilizzo degli impianti sportivi. In testa Livigno e Bormio.

BENI CULTURALI

Un patto tra forze politiche di diversa appartenenza per i luoghi icona della Brianza.

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

CAMST

CAMST
La ristorazione italiana

Camst, il gruppo di ristorazione italiana si apre al facility

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155