Sviluppo locale

In Valle Imagna 31 interventi per "progettare il futuro"

25 Luglio 2017
 

Dodici Comuni aderenti Comunità Montana Valle Imagna si sono fatti promotori di una Strategia per lo sviluppo locale denominata "ValleImagna 13.0: vivere il presente, progettare il futuro" che vuole costituire un'ccasione per animare il territorio garantendo servizi più efficienti alle comunità, un miglioramento delle condizioni ambientali, di accessibilità e di sicurezza urbana, una migliore fruibilità turistica sostenibile e la valorizzazione del patrimonio immobiliare e culturale di questo territorio.

I centri coinvolti dal piano sono: Bedulita, Berbenno, Brumano, Capizzone, Corna Imagna, Costa di Valle Imagna, Fuipiano Valle Imagna, Locatello, Roncola, Rota d'Imagna, Sant'Omobono Terme e Strozza.

La Strategia ha un costo di oltre 2,8 milioni di euro, coperti per il 54,8% dai Comuni e per il resto da Regione.
In questo modo saranno finanziati 31 progetti, di cui 6 progetti esecutivi, 4 definitivi e 21 progetti preliminari di fattibilità tecnica ed economica.
Le prossime tappe del cronoprogramma prevedono, entro la fine dell'anno, la pubblicazione dei bandi d'appalto e l'avvio di 18 progetti, per un importo di 1,6 milioni di euro, pari al 56 per cento della spesa totale; mentre la conclusione dei 31 interventi è fissata entro e non oltre il 30 novembre 2019. (LS)

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155