SEZIONE: FINANZA E TRIBUTI
TEMPO DI LIBRI

Finanza locale, Buvoli: dopo le difficoltà lo scenario cambia

19 Aprile 2017
 

Anni di finanziarie che hanno provocato uno tsunami nei bilanci comunali riassunti in pochi minuti dal professor Marco Nicolai dell'Università di Brescia, in occasione del seminario organizzato da Ifel all'interno delle iniziative della Casa dei Comuni per Tempo di Libri.
Nel suo intervento Nicolai ha evidenziato come in un decennio di legislazione italiana si sono susseguite misure che hanno decimato le risorse a disposizione degli Enti locali, come ha sottolineato il presidente del dipartimento finanza locale di Anci Lombardia, Giovanni Buvoli.
Buvoli ha infatti ricordato come i Comuni, a causa delle misure draconiane dei diversi Governi, hanno "pagato un prezzo pari a 13 miliardi di euro e perso il 30% della loro capacità di effettuare investimenti". Di fronte alle ultime manovre di bilancio, però, "lo scenario sta cambiando e si aprono spazi per tornare a investire, grazie ad esempio alla stabilizzazione dell'utilizzo del Fondo pluriennale vincolato".

In questo quadro si apre la possibilità di usare strumenti di investimento nuovi, come quelli illustrati da Walter Tortorella di Ifel, che aprono al partenariato pubblico e privato e all'utilizzo dei fondi europei.
Proprio sui fondi europei è intervenuto Carmine Pacente, presidente della commissione affari internazionali del Comune di Milano, che ha dato concretezza alle suggestioni evidenziate durante il seminario, ricordando come grazie ai fondi europei il capoluogo lombardo sta affrontando i progetti legati al Programma Periferie e alla rigenerazione urbana. (LS)

Leggi anche...
FINANZA SOCIALE

Presentato il volume di Ifel "La finanza sociale"

Finanziamenti

L’Unione Europea mette a disposizione 27 mln per le 4 priorità del Programma Spazio Alpino

STATISTICHE

I due comuni sono primi anche su scala nazionale. In Regione li seguono Segrate, San Donato, Arese e Milano.

ENGINEERING

BIG DATA - LA CONOSCENZA USABILE

Sulla base di questo concetto di bene usabile, Engineering Tributi ha studiato una soluzione modulare, le cui fondamenta sono rappresentate dalla costituzione di un Big Data Center in grado di centralizzare ed organizzare tutte le informazioni relative al Cittadino e alle Imprese, alla Famiglia (Soggetto) e agli Immobili (Oggetto), sulla base di quelle informazioni già patrimonio delle PA, ampliandole con i dati rilevabili dalla "rete".

Kibernetes

ProgettoEnte - Area Contabile, la piattaforma per la contabilità  del Comune

Kibernetes ha sviluppato la piattaforma ProgettoEnte - Area Contabile: la soluzione integrata che comprende il Nuovo Ordinamento Contabile, l’Inventario e il Patrimonio, la Contabilità Economico-Patrimoniale e il Documento Unico di Programmazione. ProgettoEnte - Area Contabile è sviluppato nativamente sulla base del D.L. 118 ed integra tutte le novità normative, come la fatturazione elettronica e la Piattaforma di Certificazione dei Crediti.

ADVANCED SYSTEMS

LINKmate
Sportello Telematico

Il gestionale che risponde alle esigenze dell'e-government: le funzioni erogate dall'ente pubblico a disposizione del cittadino in un click

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155