SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
SHARING ECONOMY

Primi inquilini a Cofò, il coworking made in Cinisello

18 Aprile 2017
 

Tante, molte più di quelle attese, le candidature arrivate al Comune di Cinisello Balsamo per occupare gli spazi di Cofò, il primo spazio di lavoro in condivisione inaugurato lo scorso 18 marzo nella storica Villa di Breme Forno. Tra loro, sono stati selezionati 19 giovani coworker, che dopo aver risposto alla “Call for Cofò”, fino al 31 luglio potranno occupare gratuitamente gli spazi a loro dedicati in Villa Forno e dare avvio alla loro attività. Si tratta di 5 startup e 6 liberi professionisti che hanno dimostrato di avere le idee progettuali più interessanti e innovative, credibilità dal punto di vista dell’organizzazione e della fattibilità del progetto.

 

I vantaggi per i coworker di Villa Forno
Le realtà che entreranno a Cofò spaziano dal light all'interior design, dalla telemedicina alla rigenerazione urbana, dalla moda all'educazione, fino alla comunicazione. L'età media dei coworker è circa 25 anni, presenti anche due giovani mamme. Lo spazio di 270 metri quadri dedicato al co-lavoro metterà a loro disposizione non solo scrivanie attrezzate e dotate di connessione wi-fi, ma anche aree comuni come quella per il pranzo o per i momenti di relax e un dehors all’aperto in giardino.

In questi mesi, oltre alla presenza dei coworker, a Cofò verranno organizzati molti eventi, tra cui aperitivi e colazioni tematiche, con ospiti di rilievo nazionale e internazionale. Obiettivo di questa prima fase è quello di favorire la conoscenza delle opportunità che offre lo spazio in modo partecipato, coinvolgendo i giovani e la cittadinanza.
 

(VV)

Leggi anche...
BANDI

Disponibili oltre 14 milioni di euro, che saranno distribuiti ai Comuni in base alla loro classe demografica

Eventi

In un incontro viene presentata l’esperienza di Secoval nel processo di digitalizzazione della Comunità Montana

Innovazione

Il primo invito a presentare proposte dovrebbe essere pubblicato verso la fine del 2017 o all’inizio del 2018

Kibernetes

ProgettoEnte - Area Contabile, la piattaforma per la contabilità  del Comune

Kibernetes ha sviluppato la piattaforma ProgettoEnte - Area Contabile: la soluzione integrata che comprende il Nuovo Ordinamento Contabile, l’Inventario e il Patrimonio, la Contabilità Economico-Patrimoniale e il Documento Unico di Programmazione. ProgettoEnte - Area Contabile è sviluppato nativamente sulla base del D.L. 118 ed integra tutte le novità normative, come la fatturazione elettronica e la Piattaforma di Certificazione dei Crediti.

Bosch Security Systems S.p.A.

Informare, Sorprendere ed Ispirare. Le nuove soluzioni congressuali Bosch.

Sistemi congressuali completi di apparati microfonici, cablati, wireless o multimediali. Sistemi di votazione parlamentare e gestione dell’agenda del meeting. Integrazione con Magnetofono 2.0, software di verbalizzazione. Integrazione di telecamere HD per collegamento a sistemi di streaming. Traduzione simultanea fino ad oltre 32 lingue. Piattaforma OMNEO di condivisione dei canali audio (512 canali)

Telepass

Guidare le persone nel mondo che cambia

Telepass S.p.A., società del gruppo Atlantia, è specializzata nell’emissione, commercializzazione e gestione dei sistemi di pagamento elettronico Telepass e Viacard. 

Negli ultimi anni la società ha ampliato il suo raggio di azione: al pagamento del pedaggio si aggiungono nuovi servizi, sia in ambito urbano che extraurbano, e nuovi mercati che fanno di Telepass il brand leader della mobilità. Con Telepass infatti è possibile pagare, oltre al pedaggio: la sosta nei parcheggi in struttura e sulle strisce blu, l’accesso all’Area C di Milano e il traghettamento sullo Stretto di Messina

In Europa, Telepass, offre per i mezzi pesanti il pagamento del pedaggio su 6 Paesi oltre l’Italia (Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia e Austria) collocandosi come leader nel settore del tolling del mondo dell’autotrasporto.

I numeri di Telepass sono quelli di una grande e solida realtà capace di garantire fiducia ai suoi partner commerciali e ai suoi clienti.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155