SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE - AMBIENTE, ENERGIA
Ambiente

Al via il catasto dei sentieri lombardi

17 Marzo 2017
 

Con la legge 27 febbraio 2017, n. 5 la Regione istituisce la Rete escursionistica della Lombardia (Rel), al fine, come si legge nell’articolo 1, di promuovere la conoscenza del patrimonio ambientale, paesaggistico e storico-culturale, sviluppare l’attrattività delle aree rurali in pianura, collina e montagna, valorizzare le attività escursionistiche e alpinistiche, diffondere forme di turismo eco-compatibili e sostenere interventi di manutenzione dei percorsi”.
Il Cai e la Regione, insieme alle comunità montane, procederanno a censire i percorsi esistenti, creando in questo modo il tanto atteso catasto dei sentieri, e a uniformare la segnaletica.
La REL si articola in percorsi:
a) di interesse comunale, nei casi di percorrenze limitate all’ambito territoriale di ogni singolo comune;
b) di interesse sovracomunale, nei casi di percorrenza con attraversamento di più territori appartenenti a comuni diversi, o di itinerari di lunga percorrenza.
Gli enti territorialmente competenti provvederanno, per ciascuna porzione di REL, alla manutenzione e al recupero dei percorsi, “nel limite delle risorse disponibili all’interno del proprio bilancio” specifica la legge, “ovvero utilizzando i fondi comunitari, nazionali e regionali disponibili”. Per questa attività gli enti potranno stringere convenzioni e collaborazioni con il CAI o con il Collegio regionale delle guide alpine della Lombardia. In alternativa, per la manutenzione, potranno avvalersi anche dell’Associazione Nazionale Alpini, di soggetti, di enti o di associazioni del territorio che svolgono attività attinenti alle finalità della legge. Altra attività che spetta agli enti sarà la raccolta di informazioni utili all’aggiornamento del catasto e l’invio alla Regione di proposte di variazione dei percorsi corredate dalla descrizione degli stessi.
L’impegno economico messo a disposizione Dalla Regione è di circa 2 milioni di euro per il biennio 2017-2018, di cui 1,2 milioni destinati alla manutenzione dei percorsi e della segnaletica.

(SM)

Leggi anche...
Finanziamenti

L’importo del progetto deve essere ricompreso fra 300 mila e 5 milioni di euro

CITTADINI

Ci sono 500mila euro a disposizione per ogni municipio, da investire in opere pubbliche.

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Hoval

Entra nel mondo delle soluzioni e dei servizi Hoval

Soluzioni tecnologicamente avanzate per il riscaldamento e il benessere in ambiente

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155