SEZIONE: ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONISMO E RIFORME
Iniziative

Un premio all'impegno di Anci Lombardia per i Comuni terremotati

4 Ottobre 2017
 

Un Premio all'impegno che Anci Lombardia ha messo in campo per aiutare i Comuni del Centro Italia colpiti dal terremoto del 2016 è stato assegnato dalla Provincia di Monza e Brianza, che ha assegnato all'Associazione dei Comuni lombardi il riconoscimento "Beato Talamoni": la massima benemerenza provinciale.

Nella motivazione del riconoscimento, si legge che "Casa dei Comuni è il punto di riferimento imprescindibile per le amministrazioni comunali in tema di servizi, aggironamento normativo e strategie amministrative" e che l'approccio solidaristico dell'Associazione, "ispirato alla sussidiarietà istituzionale ha trovato concretezza in occasione del terremoto in Centro Italia", quando Anci Lombardia "si è dimostrata particolarmente attiva nel coordinamento tempestivo dei soccorsi. Coinvolgendo Comuni e Province lombarde, ha affiancato le missioni dei volontari di Protezione civile delle Amministrazioni Comunali che, anche dalla Brianza, hanno partecipato in prima persona alla ripresa delle attività tecniche e amministrative dei Municipi colpiti dal sisma. L'Associazione si è distinta per la professionalità degli interventi svolti e per la generosa disponibilità e umanità offerta nell'aiuto alle popolazioni".

A ritirare il premio, Consegnato dal Presidente della Provincia Roberto Invernizzi, erano presenti Roberto Ferrari, Presidente del Dipartimento Protezione Civile e Sicurezza di Anci Lombardia, e Rinaldo Redaelli, Capomissione nelle zone terremotate e Vice Segretario Anci Lombardia.

Ritirando la medaglia Redaelli ha sottolineato che il "premio va a tutti i volontari che si sono prestati per la nostra missione presso il comune di Accumuli, ed anche a tutti gli Amministratori che hanno permesso loro di poter intervenire". Il capomissione ha rivolto un ringraziamento anche alla Provincia di Monza e Brianza, "unica Amministrazione provinciale disponibile a sostenere le nostre attività, soprattutto quando si aveva carenza di volontari per alcune missioni e assicurando l'invio di suo personale". Per Redaelli questo riconoscimento "rimarrà nella Casa dei Comuni perchè va a tutti i Sindaci e a tutti i Comuni della Lombardia".

Leggi anche...
Enti locali

Il bilancio dell'anno in un incontro con i 55 docenti coinvolti

Finanza locale

Confronto con Deputati Pd, Lega Nord e 5 Stelle. Documento online

FUSIONI

Le tre realtà già nel 1996 avevano dato vita alla prima Unione dei Comuni Italiana.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155