SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Smart City

La Smart Area nella provincia bresciana

19 Febbraio 2019
 

Sono 28 i Comuni bresciani che hanno aderito alla prima Smart Area italiana, progetto promosso dalla Provincia di Brescia, che consentirà, anche nei territori dei piccoli comuni, di disporre di una infrastruttura digitale IoT per favorire la crescita delle imprese, i servizi al cittadino, la cura e il monitoraggio dell’ambiente, il dialogo tra amministrazioni e utenti, per sostenere il percorso della trasformazione digitale della pubblica amministrazione.

La trasformazione digitale riguarda 4 ambiti (connettività, mobilità, ambiente e sicurezza) e i principali strumenti adottati  sono l’infrastruttura IoT (internet delle cose), il servizio WiFi e la videosorveglianza:


- il servizio IoT prevede l’installazione di 165 gateway e 4 sensori (ambientale, antintrusione, building comfort e building estensimetro) per ciascun Ente;


- il servizio WiFi fornisce attualmente 700 punti d’accesso ai quali ne saranno aggiunti altri 200 nuovi e 200 in aggiornamento;


- il servizio di videosorveglianza vedrà la possibilità di presa in carico delle telecamere esistenti, oltre all’implementazione di nuovi dispositivi.

(SM)

Leggi anche...
Innovazione

Per l'Assessora Cocco sono così a disposizione "sportelli di quartiere"

OPPORTUNITA'

Aria, economia circolare, demografia, patrimonio culturale al centro della call.

INNOVAZIONE

Una start up italo-tedesca salva i piccoli Comuni a rischio spopolamento grazie al web.

Bosch Security Systems S.p.A.

Informare, Sorprendere ed Ispirare. Le nuove soluzioni congressuali Bosch.

Sistemi congressuali completi di apparati microfonici, cablati, wireless o multimediali. Sistemi di votazione parlamentare e gestione dell’agenda del meeting. Integrazione con Magnetofono 2.0, software di verbalizzazione. Integrazione di telecamere HD per collegamento a sistemi di streaming. Traduzione simultanea fino ad oltre 32 lingue. Piattaforma OMNEO di condivisione dei canali audio (512 canali)

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155