SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA - FINANZA E TRIBUTI
INFRASTRUTTURE

Lombardia, risorse raddoppiate per la sicurezza delle strade dei piccoli Comuni

26 Ottobre 2018
 

Novità in merito al bando con cui Regione Lombardia, lo scorso agosto, ha stanziato finanziamenti a Comuni e Unioni di Comuni, fino a 5.000 abitanti, per interventi di messa in sicurezza e riqualificazione di infrastrutture per la mobilità (strade per la circolazione veicolare, pedonale e ciclabile) e opere connesse alla loro funzionalità. Su proposta dell’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, il finanziamento è stato implementato con altri 3 milioni di euro, stanziando complessivamente 6 milioni di euro.
Potranno essere finanziati 130 interventi che vanno dal consolidamento strutturale dei ponti alla riqualificazione degli incroci, dal completamento dei percorsi ciclopedonali alla sistemazione delle fermate del trasporto pubblico fino alla protezione di scarpate e declivi. Vediamoli in dettaglio.

Quali sono gli interventi finanziabili
Sono finanziabili interventi riguardanti tutte le strade aperte alla pubblica circolazione veicolare, pedonale e ciclabile, e relative pertinenze, compresi eventuali tratti o porzioni di strade provinciali. E in particolare sono oggetto di finanziamento:
 
a. interventi di messa in sicurezza della sede stradale, con particolare riferimento alle intersezioni e a sistemi di protezione dell'utenza debole;
b. completamento, ripristino e protezione di percorsi ciclabili e pedonali, anche in funzione di disimpegno della sede stradale promiscua, con priorità per i percorsi di accesso alle fermate del trasporto pubblico urbano e alle stazioni ferroviarie;
c. interventi finalizzati al ripristino e alla messa in sicurezza di manufatti stradali (quali, ad esempio, ponti, cavalcavia, cavalcaferrovia) con particolare riferimento ai percorsi per la circolazione di veicoli e trasporti eccezionali;
d. interventi sulla sede stradale e relative pertinenze finalizzati alla realizzazione e messa in sicurezza dei percorsi e delle fermate del trasporto pubblico;
e. interventi sulla sede stradale per favorire l'intermodalità e l'interscambio e l’accessibilità al trasporto pubblico per persone a mobilità ridotta.

 

 

Tra i destinatari, i Comuni sotto i 5mila abitanti e le unioni dei Comuni
L’ulteriore stanziamento di 3 milioni di euro serve a garantire copertura alle domande attualmente collocate nella lista di riserva: “Abbiamo raddoppiato le risorse destinate a questo bando -spiega Terzi- per venire incontro alle esigenze di tutti i Comuni che hanno dimostrato interesse”. Il fondo straordinario aiuta nel concreto i Comuni sotto i 5mila abitanti e le unioni dei Comuni; un sostegno che si affianca al recente sblocco di spazi finanziari ai Comuni per 65 milioni di euro, attraverso un provvedimento regionale in collaborazione col governo. (VV)

Leggi anche...
IDEE

Appuntamento il 14 marzo a Milano con un progetto di successo anche nelle scuole.

RICERCHE

Nello studio Liuc e UBI Banca le quote di ricchezza non consumate e non investite, ripartite per comune.

Servizi pubblici

La legge approvata modifica la parte del Testo Unico in materia di sanità relativa a questi servizi

GEA GUERRIERI SRL

Costruzioni a secco, bioedilizia tecnica e qualita' al servizio dell'ambiente

GEA GUERRIERI SRL è un’azienda con un’alta vocazione artigianale, attiva da tanti anni nel campo delle costruzioni a secco, in collaborazione con i principali designer. Realizziamo controsoffitti, pareti, contropareti interne, compartimentazioni REI, isolamenti termici-acustici, pavimenti sopraelevati e rivestimenti esterni.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2019 - P.Iva 12790690155