AIEL, energia dal bosco al camino
Informazione pubblicitaria
 
Esigenze

Privati e imprese: la bolletta energetica è una delle spese maggiori nel bilancio delle famiglie, ma non solo; anche le aziende sono costrette a sostenere spese elevate alla voce “energia”. Riuscire a ridurre o, meglio ancora, abbattere questi costi significa contribuire in modo importante all’economia domestica o al bilancio aziendale.

Settore pubblico: la Pubblica Amministrazione si trova spesso a dover gestire strutture di grandi dimensioni, come edifici istituzionali, strutture polisportive, scuole, e anche altamente energivore, come piscine pubbliche, case di riposo e ospedali, con costi di gestione molto elevati. Le risorse economiche a disposizione della PA sono inferiori oggi rispetto al passato, resta invece invariata la necessità di erogare determinati servizi con standard di efficienza e qualità sempre maggiori.

Gallery
  • Per ottenere il massimo in termini di resa e il minimo in termini di emissioni è buona regola utilizzare legna da ardere correttamente essiccata, meglio ancora se garantita dal marchio di certificazione Biomassplus

  • Il pellet, utilizzato sia in stufa sia in caldaia, deve avere caratteristiche qualitative ben precise. Per questo è bene fidarsi solo del marchio di certificazione ENplus che garantisce la qualità del prodotto a prescindere dal luogo di produzione

  • Il cippato, cioè legno sminuzzato in scaglie, si presta a essere utilizzato in caldaie di media-grande potenza (almeno 40-45 kW termici), con un fabbisogno superiore a circa 50-60 MWh termici annui

  • La caldaia a cippato da 900 kW, al servizio della minirete di teleriscaldamento del polo scolastico-sportivo del Comune di Carcare (Savona)

  • Una moderna stufa a pellet può funzionare come integrazione dell’impianto di riscaldamento domestico permettendo un risparmio fino al 75% sulla bolletta energetica

  • Una caldaia a legna o pellet rappresenta una soluzione economica e tecnologicamente avanzata per il riscaldamento doemstico

 
Soluzioni

Che si tratti di un’abitazione privata, di un’azienda o di una struttura pubblica la soluzione per ridurre i costi del riscaldamento e aumentare il livello di efficienza energetica degli edifici è un impianto a biomassa legnosa (legna da ardere, cippato o pellet).

Basti pensare che in un’abitazione tipo, di 100 m², sostituire una caldaia a gasolio con una a pellet significa abbattere i costi di riscaldamento del 75%! E per essere sicuri che la stufa o la caldaia domestica funzionino nel rispetto delle norme a tutela della qualità dell’aria, basta scegliere prodotti a marchio Aria Pulita, la certificazione che garantisce basse emissioni ed elevati rendimenti.

Privati, aziende e PA possono inoltre usufruire del Conto Termico, il sistema di incentivazione statale degli interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. L’incentivo può coprire fino al 65% dell’investimento e viene erogato tramite bonifico bancario; nel caso della PA è cumulabile con altri incentivi statali.

Per saperne di più sul Conto Termico e sugli interventi incentivabili, e per conoscere le modalità di erogazione dell’incentivo clicca qui: www.energiadallegno.it/incentivi/#conto

 
Vantaggi

La soluzione impiantistica a biomassa legnosa si adatta a tutte le situazioni garantendo:

 
Referenze

Hanno scelto un impianto a biomassa legnosa i Comuni di

Trichiana (Belluno), Coreglia Antelminelli (Lucca),

Lagosanto (Ferrara) e Carcare (Savona) per le scuole;

Castelfocognano (Arezzo) per il polo scolastico-sportivo 

Mortara (Pavia) per l’ospedale.

 
Video
  • Luca Mercalli | Aria Pulita, la certificazione di qualità per stufe, inserti e caldaie domestiche a legna e pellet
  • Luca Mercalli | Come riconoscere stufe, inserti e caldaie domestiche certificate Aria Pulita
  • Luca Mercalli | Perché è importante usare legna e pellet certificati
  • Il ruolo delle foreste nella salvaguardia del clima contro il riscaldamento globale
 
Contatti

AIEL, Associazione Italiana Energie Agroforestali

Viale dell'Universita' 14
35020 Legnaro PD

Tel: 049/8830722
Fax: 049/8830718

segreteria.aiel@cia.it

www.aiel.cia.it

www.energiadallegno.it


AnciLab © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155