SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
SICUREZZA

Body cam per le forze dell'ordine e SMART: in arrivo 400mila euro

20 Settembre 2018
 

Si chiamano Body Cam e sono piccole telecamere portatili poste sulla pettorina della divisa dei vigili della Città Metropolitana di Milano, per riprendere quanto accade durante gli interventi e generare video da utilizzare esclusivamente in ambito giudiziario. Un device che, nella prima fase di proposta di utilizzo, ha riscosso un notevole successo, tanto che Regione Lombardia, con la legge di assestamento di bilancio del 10 agosto 2018, ha deciso di aggiungere fondi al bando destinato ai Comuni per l’acquisto di telecamere mobili, per un totale di 400mila euro rispetto ai 300mila previsti in una prima fase.
La pagina del bando è stata visualizzata 2200 volte e sono arrivate 230 domande da comuni, sia singoli che associati, sia grandi che piccoli, situati in tutte le province. In totale, saranno loro destinati 134mila euro per i progetti presentati dai Comuni singoli e 266mila euro per i progetti presentati da Comunità Montane/Unioni di comuni e da enti associati per tutte le funzioni di polizia locale.


Pronto il finanziamento per un terzo in più delle domande pervenute
La graduatoria finale sarà predisposta entro il 5 ottobre e con le nuove risorse sarà possibile finanziare circa un terzo in più delle domande pervenute, permettendo così ai comuni vincitori del bando l’acquisto di telecamere mobili trasportabili e utilizzabili per la rilevazione di infrazioni e controllo targhe e non istallate su impianti di videosorveglianza o ad altra struttura fissa, così da permettere un controllo più capillare del territorio, incrementando la sicurezza.


Più controlli per la sicurezza stradale con SMART 
Buone notizie anche sul fronte dei controlli per la sicurezza stradale e la prevenzione delle stragi del sabato sera. Regione Lombardia ha rinnovato infatti il sostegno al progetto SMART, acronimo che sta per Servizi di Monitoraggio Aree a Rischio del Territorio, che interesserà il territorio dell’area metropolitana di Milano, con cui sarà possibile effettuare controlli di sicurezza stradale con etilometri, per contrastare la guida in stato d’ebbrezza. "In tutte le precedenti 32 edizioni questi controlli hanno consentito di raggiungere un ottimo traguardo: zero morti per incidenti stradali nelle notti e nei territori in cui sono state effettuate. La 33esima edizione prevede il coinvolgimento di 62 comuni e oltre 400 operatori di PL e si svolgerà sempre nel milanese”, ha spiegato Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza. (VV)

Leggi anche...
Eventi

È la norma ISO 37001, presentata in un webinar, che indica misure e controlli utili alla stesura dei Piani anticorruzione

TRASPARENZA

Evento il 9 ottobre, iscrizioni online

TRASPARENZA

Online il modulo di iscrizione

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155