SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
Energia

Campodolcino e Piuro compensati dal colosso svizzero

30 Luglio 2018
 

Questa volta è il caso di dirlo: "Davide vince contro Golia".
La battuta è un buon commento al risultato ottenuto dai Comuni di Campodolcino e Piuro, due centri della provincia di Sondrio che insieme contano circa 2800 abitanti, contro le Officine idroelettriche del Reno posteriore (KHR), un colosso elvetico nella produzione energetica (idroelettrica e nucleare) che gestisce il più grande complesso di centrali idroelettriche del Cantone dei Grigioni.

Tra i Comuni e la società svizzera era aperto un contenzioso poichè, secondo le amministrazioni italiane, l'impresa elvetica, utilizzando il suo bacino idrico situato a Sufers, in alcune condizioni di esercizio, riporta a monte volumi d'acqua originariamente provenienti dalle montagne della Val di Lei, facenti parte del territorio di Campodolcino e Piuro.
Per evitare il trascinarsi per lungo tempo del confronto legale, la KHR ha accettato una soluzione in via transattiva, firmando, con i sindaci Omar Iacomella ed Emilia Guanella, un accordo che prevede l'erogazione in diverse tranche annuali di 610 mila euro complessivi a titolo di "compensazione ambientale". 

Raggiunto dall'Ansa, il Sindaco di Piuro, Iacomella, ha evidenziato come l'accordo libera "risorse importanti, che potremo spendere per garantire servizi sempre migliori e importanti opere pubbliche alle popolazioni dei nostri piccoli borghi di montagna nei prossimi anni. L'accordo prevede erogazioni ai due enti comunali sino al 2042". (LS)

Immagine dal sito www.khr.ch

Leggi anche...
Innovazione

La soluzione desta l'interesse dei Sindaci di tutta Italia

Ambiente

Su 24 rilevazioni nella nostra regione, sono emerse 15 situazioni oltre il limite.

Agricoltura

Nel 2017 in Lombardia sono state prelevate 85393 nutrie

Studio Cavaggioni

Studio Cavaggioni, supporto nella gestione dei servizi

Lo Studio fornisce agli Enti il supporto nella gestione operativa dei servizi, offrendo consulenza e individuando nuove opportunità di sviluppo

Bosch Energy and Building Solutions Italy S.r.l.

Bosch: nuova energia ai tuoi progetti

Bosch Energy and Building Solutions Italy è la Energy Service Company (ESCo) del Gruppo Bosch. Offre soluzioni energetiche integrate studiate per le specifiche esigenze: progettazione, realizzazione, gestione e finanziamento di impianti tecnologici. Un partner unico a cui affidarsi per risultati efficienti, reali e misurabili.

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155