SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Cultura

Un bando per le Città che leggono

25 Luglio 2018
TEMI: Cultura
 

Continua il sostegno del Centro per il libro e la lettura dei Comuni impegnati a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura, riconosciuti con la qualifica di Città che legge grazie all'intesa nata con Anci, condividendo l'idea che "dalla lettura dipendono lo sviluppo intellettuale, sociale ed economico delle comunità".

Per il biennio 2018 - 2019 si sono candidati per ottenere il riconoscimento quasi 500 Comuni , dei quali circa 450 sono state dichiarate "Città che legge" 2018-2019 (elenco disponibile online), impegnandosi a promuovere la lettura con continuità anche attraverso la stipula di un Patto locale per la lettura.

Ora si passa alla fase operativa, con la pubblicazione, sul sito del Centro per il libro e la lettura del bando per l’attribuzione di finanziamenti predisposto per favorire “la realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura” e rivolto alle Amministrazioni comunali che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2018-2019. 
Grazie all’utilizzo del Fondo Nazionale per la promozione della lettura, istituito con la legge di stabilità 2018, è stato possibile stanziare 870.000 euro per questo bando.
I Comuni interessati potranno presentare domanda di ammissione al finanziamento entro e non oltre le ore 18:00 del 30 settembre 2018

Il testo del bando e tutte le informazioni possono essere reperite online.

Leggi anche...
STATISTICHE

Un'indagine dell'Anagrafe e di Amazon.it rivelano il nuovo volto del capoluogo lombardo.

Comuni

In Lombardia 127 località turistiche e e 53 mila imprese

Cultura

Investiti 20mila euro per la promozione, aumenta del 40% la ricettività sino al Cremasco.

CAMST

CAMST
La ristorazione italiana

Camst, il gruppo di ristorazione italiana si apre al facility

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155