SEZIONE: WELFARE E POLITICHE GIOVANILI
NIDI GRATIS

Nidi gratis: adesione 2018/2019

26 Giugno 2018
 

Regione Lombardia ha emanato il il decreto n. 9067 del 21/06/2018 con il quale ha approvato l’Avviso pubblico per la manifestazione di interesse dei Comuni per l’adesione alla Misura Nidi Gratis, in attuazione alla DGR XI/4 del 4 aprile scorso, che aveva confermato la Misura anche per l’annualità 2018/2019.
Per realizzare la misura che azzera la retta sostenuta dalle famiglie per la frequenza ai nidi e ai micro-nidi pubblici o privati convenzionati con il Comune, sono stati stanziati circa 35 milioni di euro attraverso i fondi FSE.

La misura: i requisiti per aderire
Per poter aderire alla misura, i Comuni devono essere titolari in forma singola o associata di nidi e/o micronidi pubblici e/o avere sottoscritto convenzioni per l’annualità 2018-2019 per l’utilizzo di posti in convenzione e devono compartecipare alla spesa per i servizi per la prima infanzia (asili nido/micronidi), adottando agevolazioni tariffarie differenziate in base all’ISEE, oltre a non aver applicato per l’annualità 2018-2019 aumenti di tariffe rispetto all’annualità 2017-2018, ad eccezione di adeguamenti con aumenti entro l’1,7%, arrotondamenti dell’importo della retta all’euro per eccesso o per difetto e aumenti delle rette per le fasce ISEE superiori a € 20.000,00.
I Comuni con asili nido/micronidi comunali, che non si siano dotati di regolamento con tariffe differenziate in base all’ISEE, prima di aderire alla Misura e comunque entro il 30 settembre 2018, devono necessariamente adottare il regolamento con tariffe per i servizi per la prima infanzia differenziate su base ISEE in coerenza con le tariffe applicate nell’ambito territoriale del Piano di Zona.
I Comuni inoltre possono indicare per l’adesione alla misura le strutture non ancora comprese nella misura 2017-2018, ma con le quali è stata perfezionata una convenzione durante l’annualità 2017-2018.
Per accedere alla misura, i Comuni potranno presentare la domanda di adesione esclusivamente attraverso SiAge, raggiungibile all’indirizzo https://www.siage.regione.lombardia.it, dove sono disponibili anche le modalità di accesso e di presentazione della domanda di partecipazione.

Adesione: le scadenze
Le domande di adesione possono essere presentate dal Comune interessato secondo queste tre finestre: 
1. a partire da giovedì 28 giugno 2018 dalle ore 12.00 fino a lunedì 23 luglio 2018 alle ore 12.00; 
2. a partire da lunedì 20 agosto 2018 dalle ore 12.00 fino a giovedì 6 settembre 2018 alle ore 12,00; 
3. a partire da lunedì 24 settembre 2018 dalle ore 12.00 fino a giovedì 4 ottobre 2018 alle ore 12.00. 
Il terzo periodo (24 settembre – 4 ottobre) è riservato ai soli Comuni impossibilitati a presentare la domanda entro i termini della prima o della seconda finestra in ragione di circostanze debitamente motivate (ad esempio, approvazione del regolamento con tariffe differenziate in base all’ISEE al 30 settembre 2018).
La Regione chiede ai Comuni di perfezionare l'adesione nella prima finestra utile al fine di consentire alle famiglie una pronta presentazione della domanda.

I requisiti per le famiglie
Regione Lombardia ha confermato anche i requisiti per l’accesso delle famiglie: per poter beneficiare della misura, occorre avere un indicatore ISEE ordinario 2018 inferiore o uguale a 20 mila euro, inoltre entrambi i genitori devono essere occupati o, in caso contrario, devono aver sottoscritto un Patto di Servizio Personalizzato ai sensi del D.Lgs 150/2015; infine, entrambi i genitori devono essere residenti in Regione Lombardia. 

Il supporto di Anci Lombardia
Per aiutare i Comuni in questa fase, Anci Lombardia, in collaborazione con Regione Lombardia, ha organizzato un incontro formativo che avrà luogo il 28 giugno 2018 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso la sede di ANCI Lombardia in Via Rovello n. 2 Milano.  E’ possibile partecipare all’evento previa iscrizione oppure seguire la diretta streaming.

MULTIMEDIA

NidiGratis 2018/2019

Diretta streaming

Leggi anche...
SERVIZIO CIVILE

Un maggior numero di giovani coinvolti, orari rimodulati e processi più semplici.

Eventi

L’esperienza di Anci Lombardia presentata a una Tavola rotonda organizzata da Fondazione Politecnico

Nidi Gratis

Aggiornamenti a seguito riorganizzazione Direzione regionale

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155