CLASSIFICHE

Redditi dei Comuni Italiani: Lombardia al top, Milano prima

6 Aprile 2018
 

La Lombardia si aggiudica la palma della regione italiana col più alto reddito pro capite medio imponibile, pari alla differenza fra il reddito complessivo e le deduzioni. I 12 capoluoghi di provincia lombardi sono tutti entro i primi 32 posti della classifica generale. La classifica è stata elaborata dalla factory bergamasca Twig.pro su dati 2016 (relativi alle dichiarazioni presentate nel 2017) e vede al primo posto nazionale Milano, con un reddito imponibile pro capite di circa 30.737 euro. Segue Monza con 27.662 euro e poi Bergamo con 27.483.  Da segnalare che l’ordine dei primi 10 capoluoghi è immutato con la sola eccezione di Bologna che supera Parma e si attesta al 7° posto. La media regionale è di 23.066 euro, mentre la media nazionale è di 19.500 (comunque in crescita dello 0.7%).


Arese nella top 10 dei più ricchi
Se ci concentriamo sulla top ten dei comuni più ricchi d’Italia scopriamo che c’è anche un comune Milanese tra i primi 10 in classifica. Si tratta di Arese che con il suo reddito pro-capite di 31.651 euro si posiziona al 9 posto in classifica, mantenendo la posizione che già aveva nel 2016. Al decimo posto c'è Lodi con 24.563 euro e subito dietro Lecco, undicesima con 24.550. Ancora, Varese è 14esima con 24.336 euro, poi Mantova 17esima con 23.706. Mancano solo Cremona, 25esima (22.971), Como al 31esimo posto (22.873) e Sondrio al 32esimo (22.780). (VV)

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155