SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Finanziamenti

Dalla Regione contributi per i beni culturali

22 Agosto 2017
 

Regione Lombardia mette a disposizione degli enti locali 600mila euro per la messa in sicurezza, la salvaguardia, la conoscenza e la valorizzazione dei beni culturali di interesse architettonico, artistico, storico, archeologico, archivistico, bibliotecario e documentario al fine di assicurarne la manutenzione, l’utilizzo, l’accessibilità e la fruizione pubblica. Vengono finanziati a tal fine gli studi di fattibilità, anche per consentire operazioni di fund raising e accesso a piattaforme di crowdfunding, e gli interventi urgenti di recupero di beni culturali mobili e immobili, l’acquisizione degli stessi nonché gli investimenti finalizzati alla rifunzionalizzazione di immobili destinati a attività culturali e al rinnovo di attrezzature, allestimenti e dotazioni tecnologiche necessarie per lo svolgimento di tali attività.

Gli enti locali, singoli o associati, posso presentare domande a partire dal 4 settembre 2017 e fruire di un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili e fino a un massimo di € 20.000. Il contributo sarà erogato con le seguenti modalità:
- 60% entro 30 giorni dalla data di approvazione del contributo;
- 40% entro 30 giorni dalla data di presentazione della rendicontazione e sua validazione.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente in forma telematica, per mezzo del Sistema Informativo SiAge e tramite le apposite credenziali d’accesso. La domanda dovrà essere presentata compilando il modulo di adesione che sarà generato dal sistema SiAge con firma digitale dal soggetto richiedente.
Le domande pervenute verranno verificate entro 10 giorni dalla loro presentazione e saranno ammesse al contributo in ordine di presentazione, a seguito del riscontro informatico dei criteri di valutazione, fino a esaurimento delle risorse messe a disposizione.

(SM)

Leggi anche...
BANDI

Dal 16 novembre il via al sostegno per gli InfoPoint, che dovranno diventare più efficaci ed efficienti.

IDEE

Il primo cittadino di Asti Maurizio Rasero si improvvisa accompagnatore dei turisti.

APPUNTAMENTI

Una festa diffusa e partecipata che occuperà oltre 200 spazi in città. Finale dedicato a Umberto Eco.

BBS

Tourist Live Assistant

BBS realizza lo sportello sempre aperto con le informazioni e i servizi per i turisti che mancava! Permette di consultare testi, video e mappe, di parlare a video con un operatore remoto in multilingua, di scansionare documenti e biglietti, prenotare, pagare con POS e CC, firmare e stampare in A4.

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

CAMST

CAMST
La ristorazione italiana

Camst, il gruppo di ristorazione italiana si apre al facility

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155