SEZIONE: LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA
da ANCI LOMBARDIA
Territorio

Una modulistica edilizia rinnovata per tagliare la burocrazia

26 Luglio 2017
 

E' stata presentata a Milano la nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata, definita da Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, e da Federica Bernardi, Vice Presidente di Anci Lombardia, "una grande novità 'taglia burocrazia'".
La definizione della modulistica ha visto il coinvolgimento delle organizzazioni professionali, con l'accordo delle quali sono stati infatti resi disponibili i nuovi moduli unificati che porteranno semplificazione, rapidità nell'aprire le pratiche e soprattutto uniformità nei Comuni della Regione.
Obiettivo dell'iniziativa: rendere più facile la vita a cittadini e professionisti, migliorando il servizio e impedendo che la presentazione di una pratica per avviare lavori edilizi diventi un percorso a ostacoli.

La presentazione delle novità procedurali, ha osservato Beccalossi, è servita ad "aggiornare i Comuni sulle novità relative alla modulistica edilizia, definiti in questi mesi dopo un lungo confronto tra Stato, Regioni e Comuni. La finalità di questi moduli è quella di garantire uniformità a livello nazionale rispetto alle informazioni che devono essere acquisite dai Comuni per le procedure edilizie e tengono conto delle recenti modifiche apportate alla normativa nazionale nel 2016".

Federica Bernardi ha infine sottolineato che i Comuni sono "consapevoli delle difficoltà che sempre comporta l'introduzione di nuovi strumenti, anche se potenzialmente utili per razionalizzare e semplificare le procedure. Abbiamo quindi voluto intervenire tempestivamente e rapidamente, anticipando in un unico 'pacchetto', adeguato alle specificità della normativa regionale lombarda, anche il permesso di costruire, dando quindi l'opportunità ai Comuni di adeguare nei tempi previsti tutta la modulistica, che è già disponibile sul portale della Regione".

Leggi anche...
Energia

Dai criteri ambientali minimi alla progettazione gli ambiti di intervento del decreto ministeriale

FInanziamenti

Le domande per il progetto “Sport missione Comuni” potranno essere presentate fino al 4 dicembre prossimo

CITTADINI

Ci sono 500mila euro a disposizione per ogni municipio, da investire in opere pubbliche.

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

MM

Costruttori di citta'

Oggi MM è una delle più grandi e diversificate società d’ingegneria in Italia, con una crescente presenza internazionale, per fornire soluzioni su misura nella progettazione e riqualificazione degli ecosistemi urbani.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155