SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
BUONE PRATICHE

Chianti, le colline da cartolina diventano smart

14 Settembre 2017
 

Può un paesaggio da sogno come quello del Chianti, con le viti che invadono ogni angolo e i colori che tolgono il fiato a migliaia di turisti italiani e stranieri diventare "smart" senza stravolgere la propria natura? A quanto pare si, come dimostrano le attività messe in atto dai comuni di Barberino Val d'Elsa, Greve in Chianti, San Casciano e Tavarnelle Val di Pesa: wifi esteso nelle aree pubbliche, digital signage, reti civiche rinnovate e una nuova App capace di ridurre le distanze tra cittadini ed ente pubblico.
Il tutto, in collaborazione con il Comune di Firenze, che grazie alla collaborazione e alla convenzione stipulata con l'Unione delle amministrazioni del Chianti permette di usufruire, per l'accesso ad internet in modalità wireless, di un’unica rete wifi dell'area fiorentina “Firenze WiFi”. La navigazione è free con disponibilità di tempo e consumo giga limitati per la giornata.
Il progetto si estenderà anche agli altri Comuni aderenti all'Unione, con la realizzazione di infrastrutture che determineranno importanti e trasversali benefici anche sul fronte dell'accoglienza turistica.

Tra le novità c'è una App realizzata da Linea Comune, completamente gratuita per dispositivi smartphone e tablet. “L’App – spiega il vicesindaco di Tavarnelle - consente di accedere alle informazioni dei siti web degli enti, con particolare riferimento a notizie ed eventi”. Di grande utilità per i cittadini sono le funzioni Push Notification e Le tue segnalazioni. La prima consente di inviare automaticamente agli utenti una notifica per ricordare un evento oppure in caso di avvisi importanti, la seconda offre la possibilità al cittadino di creare un filo diretto con l’amministrazione per informare su specifiche problematiche - buche stradali, sicurezza, forniture di energia - con la possibilità di allegare foto a corredo della segnalazione. Il servizio Segnalazioni è anche collegato alla rete della Protezione civile".

Leggi anche...
BANDI

Riguardano il sostegno agli alunni disabili, la promozione dello sport, il contrasto a bullismo e fake news,

SCENARI

Parte il DAF, sperimentazione per organizzare la mole di dati esistenti in servizi ai cittadini.

Eventi

Organizzato da Regione Lombardia, il webinar si terrà il 18 gennaio dalle 12 alle 13.15

Telepass

Guidare le persone nel mondo che cambia

Telepass S.p.A., società del gruppo Atlantia, è specializzata nell’emissione, commercializzazione e gestione dei sistemi di pagamento elettronico Telepass e Viacard. 

Negli ultimi anni la società ha ampliato il suo raggio di azione: al pagamento del pedaggio si aggiungono nuovi servizi, sia in ambito urbano che extraurbano, e nuovi mercati che fanno di Telepass il brand leader della mobilità. Con Telepass infatti è possibile pagare, oltre al pedaggio: la sosta nei parcheggi in struttura e sulle strisce blu, l’accesso all’Area C di Milano e il traghettamento sullo Stretto di Messina

In Europa, Telepass, offre per i mezzi pesanti il pagamento del pedaggio su 6 Paesi oltre l’Italia (Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia e Austria) collocandosi come leader nel settore del tolling del mondo dell’autotrasporto.

I numeri di Telepass sono quelli di una grande e solida realtà capace di garantire fiducia ai suoi partner commerciali e ai suoi clienti.

ROBERT BOSCH SPA

Utensili da giardinaggio professionali a batteria: le stesse prestazioni degli utensili a scoppio, con rumorosita' dimezzata.

La prima serie di utensili a batteria concepiti per le esigenze dei professionisti: Rasaerba, Decespugliatore, Soffiatore da Giardino, Tagliasiepi. Prestazioni e durata: Una batteria ad alta capacità per prestazioni di livello superiore. Carica rapida: Consente un utilizzo prolungato. Resistente alle intemperie: Per l'impiego in tutte le condizioni meteo.

Progetti & Soluzioni

Informatizzare la scuola e i Servizi a Domanda Individuale

L'esigenza da parte dei Comuni è quella di una proposta informatizzata per la scuola e i Servizi a Domanda Individuale che sia rigorosa e in sintonia con la normativa UE per l'Agenda Digitale.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155