SEZIONE: SICUREZZA E LEGALITA'
Sicurezza

Oltre 32mila incidenti nel 2015 sulle strade lombarde

23 Giugno 2017
 

In Lombardia nel 2015 si sono verificati 32.274 incidenti stradali. Le conseguenze sono state: 478 morti,  45.203 feriti, 5150 persone anziane (over 65) coinvolte, di cui 139 decedute (29 per cento) e 5011 sono ferite (11 per cento). Questi, i principali numeri che emergono dal Quaderno 3 “Anziani e incidenti stradali” del Centro regionale di governo e monitoraggio della sicurezza stradale.

“Sono numeri ancora troppo alti” ha sottolineato l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali “anche perché il costo sociale delle vittime over 65 in Lombardia, nello stesso anno, è stato di 420 milioni di euro. Per questo è necessario investire in sicurezza stradale. Allo stesso tempo non è più rimandabile un Tavolo di lavoro allargato cui partecipi attivamente anche l’assessorato alla sanità che ha un importante peso nel percorso di prevenzione dell’incidentalità”.

Punti di partenza per ridurre il più possibile la situazione sono la messa in sicurezza dei percorsi e degli attraversamenti pedonali, una maggiore protezione in corrispondenza delle fermate di trasporto pubblico locale e la riqualificazione delle aree urbane ad alta frequenza di pedoni e ciclisti anziani. A questi interventi infrastrutturali si devono affiancare, ha aggiunto l’assessore Bordonali “efficaci azioni di formazione e di sensibilizzazione per rendere più consapevoli gli anziani dei rischi a cui sono sottoposti quando si spostano”.

Vanno inoltre approfondite le dinamiche e le cause degli incidenti stradali per avere, poi, “indicazioni affidabili e tempestive sui fattori di rischio più rilevanti e indirizzi sugli interventi ottimali sulle infrastrutture e sulle migliori azioni di formazione, sensibilizzazione, prevenzione e controllo”.

Nel concreto l’assessore ha indicato le strade che la Regione Lombardia intende perseguire. “Vogliamo istituire bandi con cadenza annuale per gli Enti Locali per la formazione e sensibilizzazione degli anziani e degli interventi mirati sulle infrastrutture. E altrettanto necessario promuovere e realizzare campagne di comunicazione sul tema del rinnovo della patente e degli anziani alla guida”. Oltre a queste azioni è altrettanto indispensabile l’aggiornamento professionale per gli operatori di Polizia Locale e per i soggetti attivi privati e pubblici.

(SM)

Leggi anche...
Legalità

Di Stefano: "Continuerò a lavorare con determinazione e grande impegno per il bene di Sesto e dei sestesi"

Eventi

Una settimana di appuntamenti, tra libri, spettacoli, incontri e corsi a Gazoldo degli Ippoliti

Sisma

Grande partecipazione alla sottoscrizione, soprattutto da parte della comunità cinese

ADS

Dalla creazione alla conservazione dei documenti informatici

ADS propone Smart*Gov la suite di soluzioni software che aiuta a perseguire gli obiettivi e le indicazioni del nuovo CAD.

TIM

TIM Urban Security. L'intelligenza al servizio della citta'

TIM Urban Security. L'evoluzione dei servizi di monitoraggio e controllo che semplifica la gestione del territorio.

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155