SEZIONE: AMBIENTE, ENERGIA
ENERGIA

Conto Termico: alla PA il 53% degli incentivi richiesti

11 Luglio 2017
 

Il GSE - Gestore Servizi Energetici ha aggiornato sulla sua homepage il Contatore che consente di visualizzare i principali dati relativi all’andamento del Conto Termico, il meccanismo incentivante regolato dal DM 16 febbraio 2016.

Dal 31 maggio 2016 sono arrivate al GSE circa 23.370 domande, per un totale di 111 milioni di incentivi richiesti, di cui 52 milioni (pari al 47%) relativi a richieste di soggetti privati e 59 milioni (pari al 53%) relativi a richieste della Pubblica Amministrazione (di cui 44,6 milioni mediante prenotazione).


Dall’avvio del meccanismo al 1°giugno 2017, risultano ammesse all’incentivo quasi 39.900 richieste, per un totale di circa 153 milioni di incentivi impegnati, di cui 133 in accesso diretto.
Complessivamente 105 mln sono afferenti a interventi effettuati da privati e 48 milioni a quelli realizzati dalle PA di cui 20 mln mediante prenotazione.
Limitatamente agli incentivi riconosciuti in accesso diretto, l’impegno di spesa annua cumulata per il 2017 è di 56 milioni, di cui 45 per i privati e 11 milioni per le PA mentre, per il 2018, è di 9 mln, di cui 8 mln per i privati e 1 mln per le PA.
L’impegno di spesa annua riferibile agli incentivi richiesti mediante prenotazione è determinato all’avvio lavori, per la quota di acconto, e alla loro conclusione per il saldo.

 

Leggi anche...
NORMATIVE

Risolti i dubbi sulla definizione di rifiuto "Ecotossico".

Ambiente

Con un bando la Regione mette a disposizione oltre 140mila euro per gli edifici e le strutture pubbliche

Firmato un protocollo d'intesa tra Anci Lombardia e A2A sull'innovazione nei piccoli Comuni.

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

ABB

Stazioni di ricarica per auto elettriche

Nel 2013 l'Estonia è diventato il primo paese al mondo ad adottare una rete di ricarica a livello nazionale usando una tecnologia fornita da ABB. Le stazioni di ricarica sono state installate in aree urbane con più di 5.000 abitanti.

Hoval

Entra nel mondo delle soluzioni e dei servizi Hoval

Soluzioni tecnologicamente avanzate per il riscaldamento e il benessere in ambiente

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155