SEZIONE: CULTURA, TURISMO E TRADIZIONI LOCALI
Cultura

A Somaglia i libri usati tornano ad essere pieni di vita

18 Aprile 2017
 

Nei giorni della Fiera dell'editoria italiana a Milano, che coinvolge anche la Casa dei Comuni con un ricco programma di eventi per il Fuori Tempo di Libri ospitati nella sede di via Rovello 2, dalla Bassa Lodigiana arriva la notizia di una curiosa iniziativa dedicata alla diffusione della lettura.
La biblioteca di Somaglia, fino al 30 aprile, propone il progetto "La Biblioteca regala un libro", con l'obiettivo di ridare nuova vita a libri già letti e così intercettare nuovi lettori tra i cittadini.

"Una stanza senza libri è come un corpo senz’anima" diceva Cicerone, ma conosciamo tutti il dramma degli scaffali pieni di volumi e incapaci di ospitare il nuovo romanzo di Michela Marzano o l'ultimo scritto di Barbara Alberti, con il relativo cruccio di dover prendere decisioni salomoniche per capire come liberare gli spazi dai tomi in eccedenza, senza ricorrere al cestino o, peggio ancora, al rogo, perchè bruciare o cestinare un libro ricorda sempre un triste passato (non sempre lontanissimo). 

Ecco quindi che per aiutare i somagliesi la biblioteca civica ha invitato i cittadini a controllare se, nella loro libreria o negli scatoloni riposti in cantina, esistono libri usati, ma ancora in buono stato, che sono stati dimenticati, oppure sono presenti in doppia copia, oppure per i quali non c'è più spazio negli scaffali ormai colmi. Per tutte queste eccedenze sono aperte le porte della biblioteca, che raccoglierà e distribuirà gratuitamente i volumi ricevuti in dono a coloro che saranno incuriositi dai titoli esposti nell'apposito spazio messo a punto per l'iniziativa e nelle bancarelle allestite in occasione delle feste della comunità.

Non resta quindi che dare il via allo scambio, ricordando che, come sosteneva Umberto Eco, "i libri si rispettano usandoli, non lasciandoli stare". (LS)

Leggi anche...
FINANZIAMENTI

Scade il 19 dicembre il bando IC - Innovazione Culturale, promosso da Fondazione Cariplo.

Eventi

Tra le numerose iniziative per le feste, il Comune punta anche sul progetto No Spreco

Premi

I due comuni lombardi hanno ricevuto il premio nell’ambito del concorso 100 mete d’Italia

CAMST

CAMST
La ristorazione italiana

Camst, il gruppo di ristorazione italiana si apre al facility

TMC PUBBLICITA'

Restauro beni culturali: sponsorizzazione a costo zero per i Comuni

Stimolare i Comuni ad incrementare i rapporti con le concessionarie di pubblicità per procedere al restauro dei beni culturali di proprietà pubblica mediante contratti di sponsorizzazione a costo zero per i Comuni stessi.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155