SEZIONE: TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Innovazione

Pagamenti elettronici: Anci Lombardia e Regione attivi per scadenze di dicembre

26 Ottobre 2017
 

Entro dicembre 2017,  in attuazione dell'articolo 5 del Codice dell'Amministrazione Digitale e del Piano Triennale dell'Informatica per la PA, tutte le Pubbliche Amministrazioni dovranno aderire a PagoPA e attivarsi per abilitare i pagamenti elettronici da parte dei cittadini e delle imprese.

Le amministrazioni che non hanno ancora completato l’adesione a questo sistema, dovranno adottare, in logica di sussidiarietà, le soluzioni già disponibili attuate dalle altre amministrazioni quali, ad esempio, piattaforme di regioni o di altre amministrazioni, che si propongono con il ruolo di intermediario previsto dal sistema. 
Per aiutare i Comuni ad affrontare tale scadenza, Regione Lombardia, con il contributo di Anci Lombardia, sta mettendo in campo significative azioni di supporto rivolte agli enti locali.

​A tal proposito, in supporto agli Enti Locali che devono ancora aderire o non hanno ancora attivato modalità di pagamento elettronico per tutti i servizi, Regione Lombardia offre un servizio completamente gratuito di intermediazione verso PagoPA, attraverso la soluzione MyPay.
Inoltre, al fine di supportare l'adesione a SPID degli Enti Locali lombardi, è stato realizzato un servizio, denominato GEL (Gateway Enti Locali), che è messo a disposizione gratuitamente presso il Datacenter di Regione Lombardia.

Anci Lombardia, infine, sta mettendo in campo due modalità di supporto: organizzando seminari dedicati, durante i quali con Regione Lombardia vengono illustrare le soluzioni individuate con particolare riferimento al servizio MyPay sui pagamenti elettronici, e al servizio SPID GEL, e organizzando un supporto tecnico dedicato, attivabile mediante una comunicazione all’indirizzo di posta ict@retecomuni.it.

Leggi anche...
PA

Si tratta di una piattaforma digitale libera, aperta, che tutti possono sviluppare e migliorare.

L'Esperto

Non solo accessibilità, ma anche fruibilità ed efficacia nella circolare AgID n. 3/2017

Innovazione

Scade il 24 novembre il termine per presentare la domanda sia di adesione che per i contributi

Telepass

Guidare le persone nel mondo che cambia

Telepass S.p.A., società del gruppo Atlantia, è specializzata nell’emissione, commercializzazione e gestione dei sistemi di pagamento elettronico Telepass e Viacard. 

Negli ultimi anni la società ha ampliato il suo raggio di azione: al pagamento del pedaggio si aggiungono nuovi servizi, sia in ambito urbano che extraurbano, e nuovi mercati che fanno di Telepass il brand leader della mobilità. Con Telepass infatti è possibile pagare, oltre al pedaggio: la sosta nei parcheggi in struttura e sulle strisce blu, l’accesso all’Area C di Milano e il traghettamento sullo Stretto di Messina

In Europa, Telepass, offre per i mezzi pesanti il pagamento del pedaggio su 6 Paesi oltre l’Italia (Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia e Austria) collocandosi come leader nel settore del tolling del mondo dell’autotrasporto.

I numeri di Telepass sono quelli di una grande e solida realtà capace di garantire fiducia ai suoi partner commerciali e ai suoi clienti.

TIM

KIT Scuola Digitale. Le soluzioni di TIM Impresa Semplice per connettere la scuola al futuro.

TIM e' il riferimento affidabile per accompagnare la scuola nel futuro della "didattica digitale", attraverso soluzioni tecnologiche, innovative, facili e sicure.

TIM

TIM Urban Security. L'intelligenza al servizio della citta'

TIM Urban Security. L'evoluzione dei servizi di monitoraggio e controllo che semplifica la gestione del territorio.

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2017 - P.Iva 12790690155