SEZIONE: TERRITORIO E SVILUPPO LOCALE
UNIONI DI COMUNI

Fusioni, il Lariano protagonista il 22 ottobre

16 Ottobre 2017
 

Nel territorio lariano, il prossimo 22 ottobre, non si voterà solo per dire Si o No all'autonomia della Regione Lombardia. I cittadini saranno chiamati a esprimersi anche in merito all'unificazione e creazione di tre realtà: Cernobbio con Moltrasio e Carate Urio, San Fedele, Casasco e Castiglione in Valle d'Intelvi e Rodero, Valmorea e Albiolo. Nei paesi interessati dai progetti di fusione, gli elettori potranno dichiararsi favorevoli o meno ai progetti di unione dei loro Comuni, sempre attraverso le “voting machine” messe a disposizione dalla Regione: nelle cabine per il voto vi saranno due tablet, uno per il referendum sull’autonomia, l’altro per le fusioni. I seggi resteranno aperti dalle 7 alle 23.


Il dettaglio delle fusioni proposte
Differenziati i progetti di fusione del Comasco: il primo prevede la nascita di un unico, nuovo Comune, al posto di Cernobbio, il centro più grande con 6.700 abitanti, Moltrasio (1.600) e Carate Urio (1.200). I cittadini, oltre a dire se sono favorevoli o contrari a questa operazione, potranno anche scegliere il nome del nuovo Comune fra tre proposte: “Cernobbio e riva Romantica”, “Cernobbio e riva di Ponente” e “Cernobbio e riviera delle cave”. Per quanto riguarda la Valle Intelvi, a proporre la fusione sono i Comuni di San Fedele (1.800 abitanti), Castiglione (1.200) e Casasco (460). I nomi in ballottaggio sono “Borghi Intelvesi”, “Centro Valle Intelvi” e “Pieve Valle Intelvi”. Infine, agli abitanti di Albiolo (2.700), Rodero (1.300) e Valmorea (2.700) verrà chiesto se preferiscono che il nuovo Comune venga denominato “Alvaro”, “Borghi del Lanza”, “Collegelso”, “Valdero”, “Valrosa” o “Valtorre”. (VV)

Leggi anche...
Cittadinanza

Con il Regolamento dei beni comuni Varese avvia un progetto che vede protagonisti i cittadini

da ANCI LOMBARDIA
PROTOCOLLO

Firmata l'intesa che stanzia risorse per oltre 5 milioni, 130mila euro in più sull’anno precedente.

Eventi

A Bari va di scena il Festival Urbact sulle soluzioni per lo sviluppo urbano sostenibile

RisorseComuni

Opportunita' di incontro e formazione gratuita.
Tutto l'anno!

L'esigenza di formazione e di incontro fra gli operatori della Pubblica Ammnistrazione locale trova ancora in RisorseComuni una risposta ricca e aperta alle esigenze locali le cui problematiche saranno affrontate con continuità, in modo mirato e con una grande attenzione all'attualità. Promosso da ANCI Lombardia, Organizzato da Ancitel Lombardia.

Cassa Depositi e Prestiti SpA - Group Real Estate

Far crescere il Paese e' il nostro impegno

Il Gruppo Real Estate (GRE) di CDP si propone quale global coordinator degli Enti Locali al fine di ricercare soluzioni di sistema, innovative e necessarie alla trasformazione del patrimonio da elemento di costo ad attivo, passando anche attraverso processi di razionalizzazione ed ottimizzazione degli assets.

ARCA

Global Service, gestione del patrimonio pubblico e privato

Una formula contrattuale relativa a servizi multidisciplinari per gestire ed erogare le attività di gestione con piena responsabilità sul raggiungimento dei risultati richiesti (UNI 10685).

Strategie Amministrative online,
periodico di informazione registrato
al Tribunale di Milano al n° 328/2002
in data 27 maggio 2002
ANCILAB © Copyright 2018 - P.Iva 12790690155